Les Grands Chais de France apre all’e-commerce e scommette sull’Italia

Les Grands Chais de France riparte da un cambio di strategia. Il primo distributore di vino in Francia, guidato fin dalla fondazione nel 1979 dalla famiglia Helfrich, dopo lo stop forzato causato dalla pandemia riprende la propria attività in Italia. Con il business della realtà transalpina che torna da una parte a concentrarsi sull’Horeca del Bel Paese, ponendosi all’ascolto delle rinnovate esigenze del canale, ma al contempo apre all’online.

La selezione Les Grands Chais de France sul web

Un nuovo posizionamento parallelo al tradizionale, quello dell’online. Con l’apertura al mondo dell’e-commerce, che passa attraverso accordi commerciali da poco stretti con alcune delle realtà leader della vendita di vino sul web: dal capofila Tannico, la più grande enoteca italiana in rete, Xtrawine, il secondo migliore sito e-commerce d’Italia nel 2019 e l’innovativo portale Vino75. A venire proposta in ambito digitale è una selezione di etichette provenienti dalle diverse proprietà dell’azienda francese, che spaziano da Bordeaux alla Provenza, dalla Borgogna all’Alsazia sino al Jura.

Les Grands Chais de France punta ad aumentare il proprio presidio sul mercato italiano: grazie alla partnership con Deluxe Wine e al nuovo catalogo in arrivo a settembre, a venire presentata sarà una selezione ancor più ampia di etichette di prestigio, con in prima fila i migliori Domaine e Chateaux della famiglia Helfrich
Les Grands Chais de France punta ad aumentare il proprio presidio sul mercato italiano: grazie alla partnership con Deluxe Wine e al nuovo catalogo del distributore in arrivo a settembre, a essere presentata sarà una selezione ancor più ampia di etichette di prestigio, con in prima fila i migliori Domaine e Chateaux della famiglia Helfrich

Non solo vetrine virtuali: la partnership con Deluxe Wine e il nuovo centro logistico

Ma non solo sviluppo dell’e-commerce per Les Grands Chais de France in questa ripartenza sul mercato italiano. L’attività e il business del gruppo francese in Italia stanno crescendo seguendo diverse direttrici. Grazie alla partnership con Deluxe Wine, ad esempio, alla fine di febbraio è stato avviato un centro logistico presso la dogana di Torino: un investimento significativo, in uno snodo strategico a cavallo delle Alpi, che sottolinea la volontà della realtà transalpina di aumentare il proprio presidio sul mercato italiano. Deluxe Wine, distributore “mono-etichetta” Grands Chais de France, conta già oggi 130 referenze in catalogo. Ma a far data da settembre 2020 l’offerta si arricchirà ulteriormente. Grazie al nuovo catalogo Deluxe, infatti, a venire presentata sarà una selezione ancor più ampia di etichette di prestigio, con in prima fila i migliori Domaine e Chateaux della famiglia Helfrich.

Venire incontro alle esigenze di ristoratori, enotecari e albergatori: la strategia Horeca Les Grands Chais de France

“Anche in questo momento di difficoltà per tutto il comparto vino, gli investimenti sul territorio italiano proseguono”, sottolinea con soddisfazione Romina Romano, country manager Grands Chais de France per l’Italia. “La nostra volontà è di offrire al mondo Horeca italiano la possibilità di approvvigionarsi a prezzi vantaggiosi effettuando anche piccoli ordinativi. La collaborazione con Deluxe Wine ci permette di sviluppare una rete commerciale capillare su tutto il territorio, venendo incontro in modo puntuale alle esigenze di ristoratori, enotecari e albergatori italiani”. Le fa eco Andrea Forestiero, fondatore di Deluxe Wine, che aggiunge: “Siamo uniti commercialmente da un obiettivo comune, crescere e radicarci sempre più nel territorio italiano. I vini della famiglia Helfrich sono estremamente apprezzati qui, in particolare le bollicine, così come i Domaine di Borgogna riscuotono grande successo. Il centro logistico consente grande semplicità nell’effettuare ordini e competitività nel prezzo, proiettandoci verso un importante obiettivo di crescita nel 2021”.

Sui principali portali e-commerce, a sbarcare è una selezione di etichette Les Grands Chais de France provenienti dalle diverse proprietà dell’azienda francese, che spaziano da Bordeaux alla Provenza, dalla Borgogna all’Alsazia sino al Jura
Sui principali portali e-commerce, a sbarcare è una selezione di etichette provenienti dalle diverse proprietà dell’azienda francese, che spaziano da Bordeaux alla Provenza, dalla Borgogna all’Alsazia sino al Jura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto