https://www.rotari.it/it
BANNER
  • Eventi
  • top

Speciale fiere di autunno: anche wine2wine svela le sue carte

Dello stesso argomento

BANNER

A chiudere il ciclo dei grandi appuntamenti di questa fine d’anno dedicati al vino, dopo Milano Wine Week e Merano WineFestival, sarà wine2wine exhibition & forum. E finalmente il velo si alza sul nuovo format di Veronafiere e Vinitaly. In programma nella città scaligera dal 22 al 24 novembre prossimi, l’evento si annuncia attraverso un’istantanea scattata dai suoi organizzatori che ne fornisce numeri e ne delinea i primi dettagli operativi. A iniziare da un’anticipazione del programma.

Annunciato un pieno di buyer

300 buyer internazionali dall'area Schengen, ma anche collegamenti online già predisposti con operatori extraeuropei: non mancheranno i compratori a wine2wine Exhibition
300 buyer internazionali dall’area Schengen, ma anche collegamenti online già predisposti con operatori extraeuropei: non mancheranno i compratori a wine2wine Exhibition

La nuova iniziativa, che andrà in scena in fiera a Verona a fine novembre, si preannuncia una quattro giorni di eventi, esposizione, formazione e networking. 300 i buyer internazionali selezionati in collaborazione con Ice e provenienti dall’area Schengen, con Veronafiere che cala il proprio asso rappresentato dai circa 30 operatori tedeschi e francesi della domanda specializzata in vini biologici invitati. Non mancheranno, però, i compratori extraeuropei: per loro, previsti una via privilegiata per raggiungere Verona, grazie al green channel annunciato dal ministero degli Esteri, e collegamenti online, in particolare da Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Cina e Singapore, per degustazioni in diretta da wine2wine exhibition.

L’agenda di wine2wine 2020: i primi dettagli

Sabato 21 novembre, confermata la grande anteprima con OperaWine, esclusivo evento con i top 100 produttori italiani di vino firmato Wine Spectator
Sabato 21 novembre, confermata la grande anteprima con OperaWine, esclusivo evento con i top 100 produttori italiani di vino firmato Wine Spectator

Già ricca l’agenda. Con OperaWine, esclusivo evento con i top 100 produttori italiani di vino firmato Wine Spectator, confermata in qualità di grande anteprima per sabato 21 novembre insieme a un convegno dedicato ai mercati internazionali. “In Asia siamo ripartiti con Vinitaly Roadshow e stiamo riscontrando una forte attenzione da parte del mondo del vino, che vuole dare un segnale di ripartenza ai mercati di riferimento in un contesto sicuramente inedito e difficile”, sottolinea il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani. “Wine2wine è una piattaforma fisica aperta all’ascolto del settore, per questo non mancheranno ulteriori novità”. Il programma, per ora, prevede domenica 22 novembre, in contemporanea a wine2wine Exhibition e nell’unico giorno aperto al pubblico, l’assemblea nazionale di Assoenologi presso il centro congressi. Mentre lunedì 23 e martedì 24, l’ingresso all’area espositiva e a wine2wine Business Forum sarà riservato esclusivamente agli operatori del settore.

“Wine2wine è una piattaforma fisica aperta all’ascolto del settore, per questo non mancheranno ulteriori novità” (Giovanni Mantovani, dg Veronafiere)
“Wine2wine è una piattaforma fisica aperta all’ascolto del settore, per questo non mancheranno ulteriori novità” (Giovanni Mantovani, dg Veronafiere)

Lo scenario post Covid-19 al centro del Business Forum

Come ormai da consolidata tradizione, tornerà per la sua settima edizione il sempre atteso appuntamento con wine2wine Business Forum. In scena il 23 e 24 novembre, avrà come tema centrale l’analisi dell’industria del vino nello scenario post Covid-19. Attesi, nella due giorni di networking e approfondimenti, decine di relatori – online o offline – tra i massimi esperti al mondo in mercati, marketing e nuove tendenze. Un palinsesto anticipato digitalmente da una serie di appuntamenti internazionali: primo fra tutti, il prossimo 7 ottobre, l’evento in streaming che rivolge lo sguardo sugli Usa con il fondatore della Colangelo&Partners, Gino Colangelo.

banner
BANNER
banner
banner
BANNER