https://www.contadicastaldi.it/it/
BANNER
  • top
  • Trade

Nasce Società Excellence: cambia nome e logo il club dei top importer

Dello stesso argomento

BANNER

Club Excellence si rinnova. Nel nome e nel logo, non nell’anima. Trasformandosi in Società Excellence, con il desiderio di evidenziare con sempre maggior forza i valori che l’hanno contraddistinta sin dalla sua nascita e al tempo stesso con la volontà di mostrarsi in modo più coerente con l’attuale organizzazione. La realtà che riunisce 18 tra le più importanti Società di distribuzione ed importazione Italiane di vini e distillati di pregio in Italia compie, dunque, un passo in avanti, guardando al futuro.

Avanti nel segno dell’eccellenza

“Dalla fondazione nel 2012 siamo cresciuti e cambiati, era quindi giunto anche il momento di avere un nome e un logo maggiormente coerenti con la nostra attuale struttura”. Luca Cuzziol, neo presidente di Società Excellence, spiega i motivi del cambiamento.

I 18 top importer italiani che fanno parte di Società Excellence
I 18 top importer italiani che fanno parte di Società Excellence

“L’intento di fare squadra, condividendo opportunità e problematiche del settore nel quale operiamo, si è rivelata una decisione lungimirante quando i primi sette fondatori decisero di creare il Club”.

Nella scelta del nuovo nome, al fianco del termine “Società” è rimasto intatto quello di excellence, che rimanda al costante impegno degli importatori e dei distributori nell’individuare prodotti di qualità e immetterli poi sul mercato offrendo servizi di alto livello in termini di logistica, formazione agli agenti e al mercato.

“Trasparenza, collaborazione, correttezza e professionalità”: Società Excellence ribadisce i propri valori

Luca Cuzziol, neo presidente di Società Excellence
Luca Cuzziol, neo presidente di Società Excellence

Oggi attorno a Società Excellence gravitano 1.400 agenti e quasi un migliaio di produttori. 18 i soci, cresciuti a seguito della costituzione della Società Cooperativa nel 2016, che aveva definito l’assetto societario. “Abbiamo maturato con crescente consapevolezza l’importanza del ruolo della nostra organizzazione, che vuole essere un punto di riferimento per portare avanti i nostri valori ed affermarli all’interno della filiera: trasparenza, collaborazione, correttezza e professionalità”, sottolinea Luca Cuzziol. “Valori ancor più necessari e fondamentali in questo difficile momento che stiamo vivendo”.

Un nuovo logo e tanti progetti in cantiere per il 2021

Il nuovo logo, se da una parte non perde contatto con il passato, dall’altro non rinuncia a rinnovarsi. Rimangono i colori della bandiera nazionale, mentre il concetto di eccellenza non è più rappresentato dalla sola X, come in precedenza, ma è scritto anche per esteso al centro della nuova immagine. A completarlo il richiamo alla nuova dicitura Società e le quattro parole che più di ogni altra rappresentano l’essenza dei suoi soci: distributori, importatori, vini e distillati.

Ma altre novità presto giungeranno, come conferma il presidente, Luca Cuzziol, a chiusura: “Questo cambiamento, che annunciamo alla fine di un anno certamente complesso a causa della pandemia sanitaria, arriva all’alba di un 2021 che sarà per noi ricco di novità. Abbiamo tanti progetti da mettere in campo nei prossimi mesi e siamo certi che porteranno valore a tutta la filiera Horeca”.

BANNER
BANNER
banner
banner
banner