https://www.rotari.it/it
BANNER
  • Eventi
  • top

Il Prosecco Follador incoronato re di categoria al mondiale degli sparkling

Dello stesso argomento

BANNER

È l’anno di Follador Prosecco, che si aggiudica il titolo di campione del mondo di categoria. La medaglia d’oro alla bollicina veneta è stata assegnata in occasione del The Champagne & Sparkling Wine World Championships, concorso ideato e presieduto da Tom Stevenson, tra i massimi esperti internazionali in materia. Con il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry 2019 a venire eletto “Miglior Prosecco” del 2020. 

Un simbolo di Valdobbiadene

La giuria internazionale guidata da Tom Stevenson ha incoronato "campione del mondo" il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry 2019 di Follador
La giuria internazionale guidata da Tom Stevenson ha incoronato “campione del mondo” il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry 2019 di Follador

La punta di diamante della produzione Follador è simbolo del successo di un’azienda storica del territorio di Valdobbiadene, ma anche, e soprattutto, di una grande famiglia. Da oltre due secoli e ben nove generazioni infatti, i Follador mettono a disposizione il proprio know-how nella valorizzazione della cultura vitivinicola italiana, anche oltre i confini nazionali.

“Questo risultato è arrivato grazie ad un grande lavoro di squadra che ha coinvolto tutta la nostra famiglia e rende omaggio alla tradizione storica che rappresentiamo”, commenta Cristina Follador, direttore commerciale e marketing dell’azienda. 

“Sulla base di un sapere centenario abbiamo sperimentato tecniche di vinificazione innovative per esaltare ancor più la qualità dei nostri vini, secondo il nostro esclusivo Metodo Gianfranco Follador, infatti, abbiamo innalzato ancora una volta il vessillo dell’eccellenza italiana nel mondo”.

Premiato il Prosecco che celebra i 250 anni della tradizione enologica Follador 

Da sinistra Mariacristina, Emanuela, Michele e Francesca Follador
Da sinistra Mariacristina, Emanuela, Michele e Francesca Follador

Il Prosecco premiato numero uno al mondo rimanda con l’annata 2019 a un periodo di celebrazioni intriso di significato: fa riferimento, per l’appunto, all’anno della ricorrenza dei 250 anni dall’ascesa della tradizione enologica familiare. Siamo, infatti, nel 1769 quando il Doge Alvise IV di Venezia riconobbe e attestò la superiorità dei vini prodotti dall’antenato Giovanni Follador, che in quell’epoca lontana destinò a vigneto tutte le proprie terre, dando origine ad un viaggio nell’eccellenza che si è tramandato fino ai nostri giorni. Forte della sua tradizione, Follador Prosecco è una realtà in continuo movimento che, grazie all’entusiasmo e alla costanza dei suoi componenti, vanta risultati di prim’ordine nell’interpretazione di questo classico della tradizione veneta.

Le altre Gold Medal nell’universo Prosecco

Nell’universo Prosecco, le altre Gold Medal The Champagne & Sparkling Wine World Championships hanno visto protagonisti:

Andreola 2019 Dirupo Brut Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore

Bellussi NV Extra Dry Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore

Bortolin Angelo 2019 Extra Dry Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore

Bottega NV Bottega Gold Prosecco Doc

Nino Franco 2018 Nodi Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore

Tenuta Amadio 2019 Dry Millesimato Asolo Docg Prosecco Superiore

banner
BANNER
banner
banner
BANNER