https://www.banfi.it/it/
banner
  • Collection
  • top

Debutta il Prosecco “in rosa” firmato Mionetto

Dello stesso argomento

Il Prosecco Rosé Doc di Mionetto è realtà. Con il debutto di questa nuova proposta, la storica cantina di Valdobbiadene coglie un’importante opportunità per rafforzare il proprio sviluppo internazionale, mostrando ancora una volta la forte attenzione al gusto consumatore di tutto il mondo.

Il Prosecco Rosé Doc Mionetto si presenta

Il Prosecco Rosé Doc Mionetto è una referenza ad alto valore aggiunto che ha origine dall’incontro tra due vitigni: la Glera e il Pinot Nero vinificato in rosso. Uno spumante che combina la freschezza del Prosecco con raffinati aromi esaltati dal lungo affinamento sui lieviti che avviene in autoclave per 60 giorni. Si presenta con un suggestivo e leggero colore rosa fiore di pesco che annuncia al gusto e all’olfatto un bouquet fruttato con evidenti note di pompelmo e piccoli frutti rossi. Inoltre, la lunga maturazione cui viene sottoposto fa sì che emergano avvolgenti aromi di miele e crosta di pane.

Il nuovo Prosecco Rosé Doc Mionetto è anche certificato vegan friendly
Il nuovo Prosecco Rosé Doc Mionetto è anche certificato vegan friendly

Il risultato è un prodotto premium che si caratterizza per la personalità delicata e contemporanea: una combinazione vincente che permette al Prosecco Rosé Doc di interpretare il lato più trendy dello stile Mionetto, rendendolo particolarmente gradito da un pubblico che dimostra di apprezzare un bere “rosa”.

Una novità vegan friendly

Con il nuovo Prosecco Rosé Doc Mionetto, la cantina di Valdobbiadene mostra ancora una volta la forte attenzione al gusto consumatore di tutto il mondo
Con il nuovo Prosecco Rosé Doc Mionetto, la cantina di Valdobbiadene mostra ancora una volta la forte attenzione al gusto consumatore di tutto il mondo

L’ultima novità in casa Mionetto ha temperamento dai tratti briosi che lo rende complice anche di occasioni di consumo informali: dall’aperitivo, al finger food fino ad un pranzo italian style in particolare a base di molluschi, crostacei e crudità di mare. Ma da provare è anche con i risotti di pesce.

Ad aggiungere valore al Prosecco Rosé Doc Mionetto il suo essere vegan friendly, garantito dalla certificazione V-Label, marchio internazionalmente riconosciuto e sinonimo sicurezza e affidabilità nell’identificare e approvare prodotti che non presentano ingredienti di origine animale.

Il Prosecco Rosé Doc completa Prestige Collection, la linea di Mionetto che esalta i valori del suo DNA stilistico con l’obliquità, simbolo di spontaneità, dinamismo e contemporaneità e ne enfatizza il codice cromatico “Orange Mionetto” espressione di passione e vivacità.

banner
BANNER
BANNER
banner

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »