https://www.contadicastaldi.it/it/
BANNER
  • Eventi
  • top

A bit(e) of Asolo with Montelvini celebra bellezze e ricette del borgo veneto

Dello stesso argomento

banner

Un’immersione nella bellezza e nella storia di uno dei più bei panorami del Veneto e d’Italia. A bit(e) of Asolo with Montelvini è il nuovo progetto con cui l’azienda della famiglia Serena ha scelto di raccontare le eccellenze enogastronomiche del territorio di Asolo in collaborazione con i suoi ristoranti e hotel di eccellenza. Un vero e proprio viaggio alla scoperta di alcune ricette della tradizione culinaria locale che verranno raccontate in diretta dall’account Instagram della cantina nel corso di quattro appuntamenti con protagonisti gli chef di altrettante rinomate strutture ricettive del borgo veneto e giovani influencer della zona. Un tour virtuale di uno dei borghi più belli d’Italia a supporto del mondo della ristorazione e dell’ospitalità, due tra i settori più colpiti dalla pandemia.

Quattro appuntamenti social per svelare l’incanto di Asolo

A bit(e) of Asolo with Montelvini è il nuovo progetto con cui l’azienda della famiglia Serena ha scelto di raccontare le eccellenze enogastronomiche del territorio di Asolo
A bit(e) of Asolo with Montelvini è il nuovo progetto con cui l’azienda della famiglia Serena ha scelto di raccontare le eccellenze enogastronomiche del territorio di Asolo

La campagna social avrà inizio mercoledì 10 marzo, alle ore 18.30, quando Nino Baggio, chef della storica locanda di Asolo che porta il suo nome, preparerà in diretta un Risotto con erbe spontanee in abbinamento all’Asolo Prosecco Superiore Docg Extra Brut. Ad accompagnarlo ci sarà Cristina Papini, blogger padovana, fondatrice di Advu Digital Agency.

Insieme racconteranno aneddoti sulle antiche tradizioni asolane e discuteranno della tanto attesa ripartenza del settore della ristorazione. 

Il secondo appuntamento, in programma per venerdì 12 marzo, sempre alle 18.30, sarà introdotto da Anna Bovo, client director dell’agenzia creativa internazionale Hangar Design Group. Sarà lei a interagire con Alberto Ometto, chef del neonato Ristorante Lomo, che svelerà i segreti per la preparazione dello Spaghetto con le sarde, una rivisitazione dei classici bigoli veneti, consigliato in abbinamento all’Asolo Prosecco Superiore Docg Brut. 

Alberto Ometto, chef del neonato Ristorante Lomo di Asolo, svelerà i segreti per la preparazione dello Spaghetto con le sarde
Alberto Ometto, chef del neonato Ristorante Lomo, svelerà i segreti per la preparazione dello Spaghetto con le sarde

Le dirette Instagram riprenderanno poi mercoledì 17 marzo, ancora alle 18.30, con lo chef dell’Hotel Villa Cipriani di Asolo che abbinerà una sua specialità allo Zuitér Montello Colli Asolani Doc Manzoni Bianco “in compagnia” del veneziano Marco Scomparin, esperto in comunicazione.

Allo chef dell’Hotel Villa Cipriani di Asolo il compito di abbinare una sua specialità allo Zuitér Montello Colli Asolani Doc Manzoni Bianco
Allo chef dell’Hotel Villa Cipriani di Asolo il compito di abbinare una sua specialità allo Zuitér Montello Colli Asolani Doc Manzoni Bianco

Dulcis in fundo, giovedì 18 marzo, alle ore 17, Angela Piazza, digital content creator, sorseggiando l’Asolo Prosecco Superiore Docg Extra Dry, racconterà insieme allo chef dell’Albergo Al Sole, Enrico Villanova, la storia e le curiosità relative al tiramisù, dolce iconico.

Lo chef dell’Albergo Al Sole di Asolo, Enrico Villanova, racconterà la storia e le curiosità relative al tiramisù
Lo chef dell’Albergo Al Sole, Enrico Villanova, racconterà la storia e le curiosità relative al tiramisù

#ABiteofAsolowithMontelvini: una nuova campagna della cantina trevigiana a valorizzare il territorio

Alberto Serena, ceo di Montelvini, così racconta i motivi dietro al lancio di questa nuova iniziativa digitale:

“In attesa che si possa finalmente tornare a viaggiare e che il settore dell’Horeca possa riaprire completamente, cerchiamo di non perderci d’animo e continuiamo a raccontare le bellezze del nostro territorio in un’ottica di reciproca collaborazione con tutte le realtà che concorrono a renderne esclusiva l’offerta turistica. Asolo è un borgo tanto piccolo quanto ricco di storia e tradizioni e non potremmo andare più fieri di esserne testimonial”.

Le etichette firmate Montelvini protagoniste della nuova campagna social sono acquistabili direttamente dall’e-shop dell’azienda
Le etichette firmate Montelvini protagoniste della nuova campagna social sono acquistabili direttamente dall’e-shop dell’azienda

Già a partire dal primissimo lockdown la cantina veneta si era fatta portavoce delle eccellenze del Bel Paese attraverso le campagne social #MontelviniLovesItaly – che ha raccontato il momento dell’aperitivo nelle diverse regioni italiane – e #MontelviniChristmasCarol – una serie di “cooking class” online per la realizzazione di un menù per le feste natalizie.

A un anno dall’inizio della pandemia, dunque, l’azienda vitivinicola continua a perseguire da remoto la propria mission tesa alla valorizzazione del territorio. Con #ABiteofAsolowithMontelvini, infatti, i follower potranno conoscere più da vicino le bellezze del borgo trevigiano e imparare a cucinare alcuni piatti della gastronomia locale. Ognuno di essi sarà accompagnato da una diversa etichetta firmata Montelvini, acquistabile direttamente dall’e-shop dell’azienda.

banner
BANNER
banner
banner
banner