Feel Venice 2021: nuova veste per l’appuntamento con i vini della Serenissima

Una nuova veste per l’evento che annualmente celebra l’eccellenza enologica in Laguna. Nella meravigliosa cornice dell’antico giardino che si cela all’interno del Convento dei Carmelitani Scalzi, a Venezia, sabato 3 luglio prossimo ritorna l’appuntamento con Feel Venice, la kermesse dedicata alle produzioni tutelate dal Consorzio Vini Venezia. 

Cinque isole di degustazione per scoprire Doc e Docg veneziane

Torna Feel Venice, piccolo evento ricercato che celebra la ricchezza enologica dell’area di Venezia. E lo fa in una veste rinnovata: una data estiva, il 3 luglio prossimo, e cinque isole di degustazione, quante sono le Denominazioni tutelate dal Consorzio, disseminate all’interno dello splendido giardino in fiore del Convento dei Carmelitani scalzi di Venezia.

Feel Venice 2021, il prossimo 3 luglio, celebrerà le produzioni enologiche provenienti da Doc Piave, Doc Lison Pramaggiore, Doc Venezia, Docg Malanotte e Docg Lison.
Feel Venice 2021, il prossimo 3 luglio, celebrerà le produzioni enologiche provenienti da Doc Piave, Doc Lison Pramaggiore, Doc Venezia, Docg Malanotte e Docg Lison

Protagonisti della manifestazione, le produzioni enologiche provenienti da Doc Piave, Doc Lison Pramaggiore, Doc Venezia, Docg Malanotte e Docg Lison. Con il pubblico di wine lover ed esperti cui ritornerà ad essere offerta, a partire dalle ore 14 e fino alle 21, la possibilità di assaggiare in presenza i diversi vini ai banchi.

E per tutti gli appassionati, in agenda anche due degustazioni guidate (su prenotazione e a numero chiuso), in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier Veneto – Delegazione di Venezia, durante la quale i partecipanti saranno condotti alla scoperta della storia e delle caratteristiche del Lison Docg e del Malanotte del Piave Docg.

Feel Venice e il vigneto nascosto di Venezia

Nel corso della giornata di Feel Venice, sarà possibile visitare l’antico Brolo del Convento dei Carmelitani Scalzi
Nel corso della giornata di Feel Venice, sarà possibile visitare l’antico Brolo del Convento dei Carmelitani Scalzi

Ma Feel Venice è anche giornata dedicata all’arte e alla cultura, enologica ma non solo: durante il corso della kermesse, la chiesa seicentesca di Santa Maria di Nazaret, adiacente al Convento, e l’antico Brolo saranno eccezionalmente aperti al pubblico. Si potrà così andare alla scoperta del meraviglioso vigneto-collezione della biodiversità viticola sito nel giardino, dove sono racchiuse più di 20 varietà recuperate da diversi orti e giardini veneziani. 

E per raccontare questo angolo inedito di Venezia, nascosto dalle alte mura del convento, il 3 luglio saranno proposte anche speciali visite guidate. All’entrata sarà possibile devolvere 10 euro, come offerta responsabile che andrà destinata ai Frati Carmelitani Scalzi (i minori entrano gratuitamente), mentre per la degustazione ai banchi di Feel Venice è prevista una cauzione per il calice da 5 euro.

Un appuntamento imperdibile, dunque, per tornare a brindare in totale sicurezza nel corso di un’esclusiva festa d’estate dedicata al vino del territorio, all’arte e alla cultura nello splendido scenario della città lagunare più famosa nel mondo, che da poco ha festeggiato il traguardo dei suoi primi 1600 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto