https://www.rotari.it/it
BANNER
  • top
  • Trade

Primo Consorzio di tutela per la Liguria del vino

Dello stesso argomento

BANNER

La Liguria avrà presto il suo primo Consorzio di tutela dei vini Dop ed Igp. L’ufficializzazione, come da prassi, arriverà a breve per decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Con il neonato ente che sarà delegato a promuovere, valorizzare e tutelare quattro delle Doc più importanti nel territorio ligure: le Dop Colli di Luni, Cinque Terre e Colline di Levanto oltre che l’Igp Liguria di Levante.

Nasce il Consorzio che promuoverà Dop e Igp Colli di Luni, Cinque Terre, Colline di Levanto e Liguria di Levante

L’annuncio della prossima nascita del nuovo Consorzio di tutela arriva direttamente dal Mipaaf, per voce del sottosegretario alle Politiche agricole Gian Marco Centinaio:

Ad annunciare la nascita del primo Consorzio vino della Liguria, il sottosegretario Centinaio
Ad annunciare la nascita del primo Consorzio vino della Liguria, il sottosegretario Centinaio

“È con viva soddisfazione che solo dopo pochi giorni da quando mi è stata conferita la delega ai Consorzi di tutela delle produzioni a Indicazione geografica avviene questo importante riconoscimento”.

Il neo-riconosciuto ente rivestirà un ruolo fondamentale non soltanto nella valorizzazione delle produzioni liguri a Denominazione di Colli di Luni, Cinque Terre e Colline di Levanto oltre che dell’Igp Liguria di Levante, ma anche nel rafforzamento del turismo enogastronomico della zona dove prendono vita i vini tutelati, in una visione di crescita globale ed integrata del territorio, che unisce eccellenze enologiche ed agroalimentari ad attrattive storiche e naturali.

In merito all’importanza della nascita del primo Consorzio ligure del vino, il sottosegretario Centinaio evidenzia:

I Consorzi di tutela hanno avuto nel tempo un ruolo decisivo per lo sviluppo delle Indicazioni geografiche perché sono stati capaci di aggregare e creare sinergie di sistema tra le diverse imprese attive nelle filiere, per costruire insieme un progetto che è quello della valorizzazione e promozione, nonché tutela, delle Ig stesse”. 

Attualmente la Liguria del vino conta otto produzioni Doc e quattro Igt
Attualmente la Liguria del vino conta otto produzioni Doc e quattro Igt

Le Doc liguri attualmente riconosciute sono:

  • Cinque Terre e Cinque Terre Sciacchetrà (1)
  • Colli di Luni (2)
  • Colline di Levanto (3)
  • Dolceacqua o Rossese di Dolceacqua (4)
  • Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino (5)
  • Pornassio o Ormeasco di Pornassio (6)
  • Riviera Ligure di Ponente (7)
  • Val Polcèvera (8)
banner
BANNER
banner
banner
BANNER