https://www.contadicastaldi.it/it/
BANNER
  • Eventi

Col Vetoraz: due degustazioni alla Conegliano Valdobbiadene Experience

Dello stesso argomento

BANNER

Conegliano Valdobbiadene è un universo a parte, un angolo di paradiso da esplorare con tutti i sensi. La cantina Col Vetoraz, nell’ambito degli eventi della Conegliano Valdobbiadene Experience, propone un’esperienza imperdibile, di accoglienza e conoscenza immersi nella bellezza mozzafiato di una terra unica che si potrà ammirare dalla magnifica terrazza panoramica, a 400 metri d’altezza, affacciata su un mare verde di vigneti. Sono due gli appuntamenti con altrettante giornate open air di degustazioni, accompagnate da prodotti tipici veneti, con orario continuato dalle 10 alle 17. La quota di partecipazione è di 20 euro a persona, mentre per le prenotazioni è possibile scrivere alle mail dedicate (accoglienza@colvetoraz.it oppure info@colvetoraz.it).

Le due degustazioni

Il primo appuntamento è in agenda il prossimo lunedì 28 giugno. Il maestro macellaio Bruno Bassetto preparerà degli assaggi della sua celebre battuta al coltello di carne veneta, condita con olio evo del Garda Dop Turri e sale marino. ll maestro casaro Roberto Dal Cin e l’assistente Valy Fornasier, invece, prepareranno al momento i bocconcini di mozzarella e il burro.

L’appuntamento di venerdì 2 luglio, poi, vede il coinvolgimento della Confraternita del Bacalà alla Vicentina con due cicchetti tipici come: Bacalà mantecato alla veneziana su pane nero ai cereali e Bacalà alla Vicentina con polenta di mais Marano. Queste le proposte di vini in abbinamento:

  • Valdobbiadene Docg Cuvée 5 extra brut con la battuta di carne e Valdobbiadene Docg 13 extra dry con la mozzarella.
  • Valdobbiadene Docg Cuvée 5 extra brut con il bacalà mantecato e Valdobbiadene Docg Cuvée 13 extra dry con il bacalà alla vicentina.

Col Vetoraz Spumanti e la famiglia Miotto

Situata nel cuore della Docg Valdobbiadene, la cantina Col Vetoraz si trova nel punto più alto dell’omonimo colle, parte delle celebri colline del Cartizze da cui ha origine questo vino pregiato. Proprio qui la famiglia Miotto si è insediata nel 1838, sviluppando fin dall’inizio la coltivazione della vite.

Nel 1993 Francesco Miotto, assieme all’agronomo Paolo De Bortoli e all’enologo Loris Dall’Acqua hanno dato vita all’attuale Col Vetoraz, una piccola azienda vitivinicola che ha saputo innovarsi, crescere e raggiungere in 25 anni il vertice della produzione di Valdobbiadene Docg sia in termini quantitativi che qualitativi, con oltre 2 milioni di kg di uva Docg vinificata l’anno, da cui viene selezionata la produzione di 1 milione e 200mila bottiglie.

Grande rispetto per la tradizione, amore profondo per il territorio, estrema cura dei vigneti e una scrupolosa metodologia della filiera produttiva e della produzione delle grandi cuvée, hanno consentito negli anni di ottenere bollicine di eccellenza e risultati lusinghieri ai più prestigiosi concorsi enologici nazionali ed internazionali.

BANNER
BANNER
banner
banner
banner