Piccini 1882 presenta la special edition della Collezione Oro

Le vacanze alle porte e il mare all’orizzonte: nella stagione più bella dell’anno Piccini 1882 rende omaggio ai winelovers del Bel Paese con un’elegante edizione speciale serigrafata per due etichette della Collezione Oro, la linea premium dell’azienda guidata da Mario Piccini.

Piccini e una special edition che rievoca la spensieratezza dell’estate

Orvieto Classico Doc e Rosato Toscana Igt vestono così i colori dell’estate e rinnovano completamente le proprie etichette per accompagnare, anche solo idealmente, tutti gli appassionati verso il blu del mare e il dolce suono delle onde.

Questa special edition serigrafata“, commenta Mario Piccini, amministratore delegato di Piccini 1882, “è un piccolo omaggio che rivolgiamo a tutti i winelovers, con l’auspicio che possano finalmente degustare ottimi ed eleganti vini in compagnia delle persone più care e degli amici”.

Le etichette sono raffinate e prodotte attraverso un’antica tecnica artigiana che consentiva di imprimere un’immagine sui più preziosi tessuti in seta”.

Ma soprattutto rievocano la spensieratezza dell’estate: una leggerezza d’animo che ci siamo meritati dopo i difficili mesi passati e che ci auguriamo possa allietare i pranzi, le cene e gli aperitivi di tutti noi”.

Nel tempo, la tecnica serigrafica è stata perfezionata e utilizzata su supporti di varia natura, tra cui il vetro. Il processo serigrafico su bottiglia parte dalla creazione di un apposito telaio che ricalca il disegno prescelto da riportare sul vetro.

Colpita da un fascio di luce, l’immagine del telaio si ancora alla superficie vitrea, rimanendo indelebile in virtù della particolare natura dei colori impiegati.

Un antico processo che l’innovazione tecnologica ha saputo rendere sostenibile diminuendo drasticamente la temperatura necessaria ai forni per fissare l’immagine, così da garantire un notevole risparmio energetico.

Orvieto Classico Doc Piccini è perfetto per ogni cena estiva in accompagnamento ad antipasti, risotti a base di verdure, carni bianche e pesce.
Orvieto Classico Doc Piccini è perfetto per ogni cena estiva in accompagnamento ad antipasti, risotti a base di verdure, carni bianche e pesce

Orvieto Classico Doc e Rosato Toscana Igt sugli scudi

Non resta quindi che perdersi nei pensieri e viaggiare fino al mare, anche solo con la mente, attraverso Orvieto Classico Doc e Rosato Toscana Igt di Piccini 1882.

Orvieto Classico Doc nasce dalla collaborazione tra Mario Piccini e l’enologo Riccardo Cotarella, originario delle terre orvietane.

Un vino che si distingue per complessità e fresca piacevolezza, nobile espressione del territorio. Prodotto da un blend di Grechetto, Procanico e Chardonnay, Orvieto Classico Doc è il risultato di un’attenta selezione dei migliori cloni di Grechetto.

Fine ed elegante, è un vino dal colore giallo paglierino, che al naso denota un profumo delicato e complesso, con note floreali e frutta a polpa gialla. Al palato rivela la sua morbidezza ed intensità aromatica; la frutta matura, con accenni esotici, trova supporto in una freschezza e una sapidità quasi inaspettate. 

Rosato Toscana Igt è un vino fresco e profumato, che Piccini 1882 dedica ai winelovers più giovani.

Il vino è un blend di Sangiovese, Merlot e Malvasia che racchiude in sé la moltitudine dei suoli e climi presenti in Toscana, un insieme che dalla zona costiera mitigata dalle brezze marine giunge fino alle grandi escursioni termiche tipiche dei monti del Chianti.

Il Rosato si presenta delicato, dal colore rosa tenue ottenuto per mezzo di una breve macerazione del mosto sulle bucce. Al palato mostra la sua freschezza ben bilanciata da note di frutta rossa matura, con un finale intenso e persistente. 

Rosato Toscana Igt Piccini è il vino dell’estate: ottimo per accompagnare aperitivi, antipasti, pesce, carni bianche in genere.
Rosato Toscana Igt Piccini è il vino dell’estate: ottimo per accompagnare aperitivi, antipasti, pesce, carni bianche in genere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto