https://www.contadicastaldi.it/it/
BANNER
  • Trend

L’infografica: qual è la nazione numero uno al mondo per produzione di vino dal 1961 a oggi?

Dello stesso argomento

banner

Qual è la nazione al mondo dove si produce più vicino? Secondo le statistiche della Fao – con gli ultimi dati condivisi che rimandano 2018 – è l’Italia la prima nazione al mondo per produzione di vino. Infatti, con un dato pari a 5,414,983 tonnellate di vino il Belpaese si piazza in testa al podio, seguita da Francia e Spagna.

Le prime 15 nazioni al mondo per produzione di vino: Italia in testa

Con oltre 5 milioni di tonnellate, l’Italia è la prima nazione al mondo per vino prodotto (dato del 2018, ma con il piazzamento poi confermato anche nelle successive vendemmie). 

Con quasi 5 milioni e mezzo di tonnellate il nostro Paese è davanti a Francia e Spagna che, nel 2018, hanno prodotto meno di 5 milioni di tonnellate. 

Tra le prime 15 nazioni al mondo, nel 2018, ci sono anche gli Stati Uniti che hanno prodotto 2,4 milioni di tonnellate di vino e la Cina, che ha un valore leggermente inferiore ai 2 milioni. 

Sempre nella Top 15 troviamo Paesi come il Cile, l’Australia, il Sud Africa, l’Ungheria e la Nuova Zelanda, che nel 2018 ha prodotto circa 300mila tonnellate di vino.

Nel 1961 Italia, Francia e Spagna già in cima alla classifica

E se spostiamo la lancetta indietro nel tempo, giungendo fino a circa 60 anni fa, nel 1961, quali erano le nazioni che producevano di più? Ce lo mostra l’infografica animata realizzata dal portale Statistics&Data che trovate qui di seguito:

Come evidenzia il video, nelle prime due posizioni all’epoca troviamo nuovamente Italia e Francia. Con i dati del 1961 che risultano simili a quelli del 2018. 

Ma dietro a queste due nazioni e alla Spagna, terza anche nel 1961, non ci sono gli Stati Uniti e la Cina, bensì l’Argentina e l’Algeria, con quest’ultima che avrebbe poi pagato i mutamenti di paradigmi politici e religiosi che sarebbero intervenuti a seguito dell’indipendenza. 

Non solo, al sesto posto troviamo l’Urss, oggi scomparsa.

Mentre la Cina, attualmente in quinta posizione a livello mondiale per la produzione di vino, come evidenzia l’infografica è entrata nella top 15 solo dai primi anni ’90 in poi.

banner
BANNER
banner
banner
banner