https://www.rotari.it/it
BANNER
  • Story
  • top

Tre ricette con il vino rosso: primi e secondi

Dello stesso argomento

BANNER

Il vino rosso è un ottimo ingrediente per la preparazione di primi e secondi. Oggi ci sono tantissime ricette che si possono preparare usando tra gli ingredienti proprio un buon bicchiere di vino rosso. Naturalmente la scelta del vino è davvero importantissima, se si vuole ottenere un buon risultato e un sapore delizioso. Ma quali sono le migliori ricette con il vino rosso da provare a casa? Oggi le scopriamo grazie anche ai suggerimenti di Ricetta.it, preparando due primi e un secondo e usando come vini: il Barolo, il Merlot e il Lagrein.

Vino rosso e tradizione piemontese: Risotto al Barolo e fonduta di Castelmagno 

Una ricetta tra le più conosciute per chi ama i primi con il vino è sicuramente il risotto al Barolo e fonduta di Castelmagno. Per preparare questo primo piatto avrai bisogno di

  • 350 g di riso Carnaroli o Vialone Nano 
  • 1 scalogno 
  • 1 lt di brodo vegetale 
  • 3 bicchieri di Barolo 
  • 40 g di burro 
  • 100 g di Castelmagno 
  • 8 cucchiai di latte 
  • Sale e pepe 

Per la preparazione del risotto bisogna: 

1. Preparare il brodo vegetale, mantenendolo in caldo durante la cottura 

2. Prendere una pentola antiaderente e mettere il burro a sciogliere lentamente 

3. Taglia lo scalogno a fettine sottili e fallo soffriggere nel burro 

4. Fallo rosolare per cinque minuti a fuoco basso 

5. Aggiungi il riso e fallo tostare per bene 

6. Aggiungi due bicchieri di barolo 

7. Fai cuocere il riso con il brodo vegetale 

8. A parte metti il Castelmagno a pezzi e aggiungi il latte, fallo sciogliere lentamente 

9. Adesso quando il riso è quasi pronto, fai scaldare leggermente il Barolo e poi aggiungilo al risotto 

10. Infine, servi il risotto ben amalgamato con sopra la fonduta di Castelmagno

Una ricetta tra le più conosciute per chi ama i primi con il vino rosso è sicuramente il risotto al Barolo e fonduta di Castelmagno
Una ricetta tra le più conosciute per chi ama i primi con il vino rosso è sicuramente il risotto al Barolo e fonduta di Castelmagno

La ricetta del filetto al Merlot 

Un secondo delizioso da provare è il filetto di manzo al Merlot. Questa è una ricetta semplicissima che permette di esaltare il sapore della carne grazie all’uso di un ottimo Merlot che gli dona il giusto profumo e sapore. Per la preparazione del filetto al Merlot avrai bisogno di

  • 500 g di filetto 
  • 2 bacche di ginepro 
  • 30 g di farina 00 
  • 2 porcini freschi 
  • 200 ml di Merlot 
  • 1 spicchio d’aglio 
  • Olio Evo q.b. 
  • Sale 
  • Pepe 

Per preparare il filetto al Merlot: 

1. Metti a marinare il filetto nel Merlot 

2. A parte in padella metti olio Evo, aglio, bacche di ginepro e fai soffriggere leggermente 

3. Aggiungi i porcini tagliati a fette 

4. Togli il filetto dalla marinatura 

5. Metti il Merlot in padella e fallo restringere creando una salsa aggiungendo un po’ di farina man mano 

6. A parte in una padella rovente cuoci il filetto facendolo sigillare al meglio da ogni lato 

7. Infine, metti il filetto nella salsa al Merlot 

8. Fai cuocere altri due o tre minuti 

9. Servi in tavola 

Oggi ci sono tantissime ricette che si possono preparare usando tra gli ingredienti proprio un buon bicchiere di vino rosso
Oggi ci sono tantissime ricette che si possono preparare usando tra gli ingredienti proprio un buon bicchiere di vino rosso

Vino rosso e sapori d’alta quota: Tagliatelle al Lagrein con Speck e fonduta al Taleggio 

Infine, un primo piatto delizioso che conquisterà sicuramente tutti gli amanti del vino rosso sono le tagliatelle al Lagrein con Speck e fonduta al Taleggio. 

Per preparare le tagliatelle al Lagrein hai bisogno di

  • 500 g di farina 
  • 250 ml di Lagrein 
  • 5 tuorli d’uovo 
  • Olio Evo
  • Speck dell’Alto Adige 
  • 100 g di Taleggio 
  • 50 ml di latte 

Per preparare le caserecce al Lagrein devi: 

1. Su una spianatoia di legno, mettere la farina, fare un buco al centro e aggiungere il Lagrein e poi i tuorli d’uovo 

2. Crea un impasto liscio e fai riposare il panetto un’oretta 

3. Con la macchina per la pasta prima crea delle sfoglie sottili e infine procedi al taglio delle tagliatelle al Lagrein 

4. In una padella fai soffriggere uno spicchio d’aglio con un goccio di olio Evo 

5. Aggiungi lo Speck tagliato a stick e lascialo soffriggere leggermente 

6. In un pentolino fai sciogliere il taleggio nel latte fino a ottenere una crema 

7. Fai cuocere le tagliatelle in acqua salata 

8. Infine, fai saltare le tagliatelle in padella e aggiungi la fonduta al taleggio 

9. Servi in tavola. 

Ora che conosci queste tre deliziose ricette al vino rosso non potrai fare a meno di provarle a casa tua.

banner
BANNER
banner
banner
BANNER