https://www.rotari.it/it
BANNER
  • Eventi

Alto Adige Wine Summit 2021: tutto è pronto

Dello stesso argomento

BANNER

Il Consorzio Vini Alto Adige si prepara per ospitare la terza edizione dell’Alto Adige Wine Summit. La più importante manifestazione enologica del territorio, a cui anche noi di WineCouture parteciperemo, dal 9 al 12 settembre accompagnerà le più importanti firme giornalistiche invitate all’evento alla scoperta delle eccellenze vitivinicole altoatesine. 

Quest’anno, saranno i contrasti a caratterizzare una kermesse davvero ricca di eventi: infatti, verranno organizzati appuntamenti digitali e incontri fisici grazie ai quali gli ospiti dell’Alto Adige Wine Summit avranno l’opportunità di conoscere personalmente, a piccoli gruppi, i numerosi produttori.

Alla nuova edizione del Alto Adige Wine Summit saremo presenti anche noi di WineCouture e vi racconteremo gli armonici "contrasti" di un territorio ricco di varietà (Ph. IDM Vini Alto Adige - Alex Moling)
Alla nuova edizione del Alto Adige Wine Summit saremo presenti anche noi di WineCouture e vi racconteremo gli armonici “contrasti” di un territorio ricco di varietà (Ph. IDM Vini Alto Adige – Alex Moling)

L’Alto Adige del vino sempre più alla ribalta

“Lavoriamo ogni giorno per dare supporto ai 5mila produttori altoatesini e a un territorio che rappresenta una perla nel panorama enologico nazionale e internazionale”, evidenzia Eduard Bernhart, direttore del Consorzio, presentando l’importante appuntamento.

“L’Alto Adige Wine Summit è parte di una strategia che il Consorzio promuove per esaltare il territorio altoatesino e per raccontare la varietà enologica dell’Alto Adige”. 

“Un mondo di contrasti sarà il tema di quest’edizione, che renderà infatti omaggio a quella molteplicità di vitigni, terreni e microclimi che rendono esclusivi i vini che produciamo”.

L’Alto Adige Wine Summit 2021 rappresenterà un vero e proprio viaggio tra le etichette di grandi e piccole realtà produttive, che si distinguono per l’alto valore dei propri vini: non mancheranno quindi assaggi varietali e dedicate ad annate imperdibili e momenti di confronto con i produttori. 

Sarà anche l’occasione per vivere esperienze da sogno: tra luoghi storici come Castel Mareccio, dove il 9 settembre si aprirà ufficialmente la manifestazione, suggestivi vigneti e baite in alta quota, ma anche cene “stellate” che abbineranno creazioni di alta cucina ai vini altoatesini nel magnifico scenario delle Dolomiti. Un variegato universo dove i contrasti ritrovano la loro armonia che vi racconteremo su queste pagine.

banner
BANNER
banner
banner
BANNER