https://www.rotari.it/it
BANNER
  • Collection
  • top

Pisoni lancia un nuovo TrentoDoc 100% Pinot Bianco

Dello stesso argomento

BANNER

Una nuova bollicina di montagna. Ma diversa da quelle cui si è abituati tra i pendii del TrentoDoc. La firma cantina Pisoni e rappresenta la novità a caratterizzare questa conclusione di 2021, nel quale i nuovi progetti si sono susseguiti uno dopo l’altro. È la sesta bollicina di montagna per la precisione e a contraddistinguerla la scelta di presentarsi sotto forma di un Millesimato TrentoDoc a base Pinot Bianco, con una produzione limitata di sole 4mila bottiglie.

“Per il nostro sesto TrentoDoc abbiamo deciso di puntare sulla purezza del nobile vitigno Pinot Bianco”, spiega l’enologo Andrea Pisoni. “Il nuovo prodotto infatti è il risultato della vinificazione di un’unica varietà impiegata al 100%, da uve che abbiamo personalmente selezionato con estrema cura in vigneti trentini di media altitudine sulle colline trentine”.

Ma come nasce questa scelta? “Il nostro obiettivo era quello di valorizzare ed esaltare le caratteristiche varietali del Pinot Bianco ed è stata una bella sfida”, riprende Pisoni. “Oggi, possiamo dire di essere molto soddisfatti perché il prodotto è raffinato, elegante”.

Il nuovo TrentoDoc firmato Pisoni è la sua sesta bollicina di montagna, ma soprattutto si tratta di un 100% Pinot Bianco
Il nuovo TrentoDoc firmato Pisoni è la sua sesta bollicina di montagna, ma soprattutto si tratta di un 100% Pinot Bianco

Pisoni: come nasce la sesta bollicina di montagna 

Quando si parla di Pisoni, si fa riferimento a una famiglia che si colloca tra i fondatori dell’Istituto TrentoDoc, che nasce nel 1984 per tutelare, attraverso la creazione di un disciplinare, lo spumante Metodo Classico trentino. 

L’ormai quarantennale esperienza in tema, si esprime attraverso una gamma di pluripremiati e apprezzatissimi spumanti che, oggi, a quattro anni dalla presentazione dell’ultimo TrentoDoc, il Blanc de Noir da sole uve Pinot Nero, si arricchisce del Pisoni Pinot Bianco Millesimato TrentoDoc.

La produzione dell’ultima grande novità della casa spumantistica trentina risponde ai criteri su cui si fonda il Metodo Classico vanto di queste altitudini.

Dal 2018, annata di produzione, il nuovo Pinot Bianco Millesimato TrentoDoc ha riposato per un periodo di maturazione di 27 mesi sino alla fase della sboccatura, avvenuta ad agosto 2021. Con le bottiglie che hanno atteso pazientemente all’interno dell’ambiente naturale ricavato nella grotta scavata nella roccia, un tempo rifugio antiaereo della famiglia Pisoni, ad una temperatura costante, tra i 12° e i 14°C.

L’importanza del remuage a mano: le 130 mosse per un TrentoDoc 100% Pinot Bianco davvero unico

Altra caratterizzazione della nuova bollicina di montagna è quella del remuage, che per il Pinot Bianco Millesimato TrentoDoc viene eseguito completamente a mano e prevede la rotazione delle bottiglie, posizionate a rovescio sulle pupitres per un periodo di 22-24 giorni.

L’esecuzione di un remuage preciso in Pisoni avviene con quattro fasi di rotazione della bottiglia, la prima è una rotazione in ottavi, la seconda una rotazione in sesti e le ultime due, sono rotazioni in quarti. Il personale esperto appone sul fondo della bottiglia un segno bianco, che – come fossero lancette di un orologio – rappresentano i riferimenti per il giorno successivo sul movimento da compiere. 

Un tratto distintivo, col quale Pisoni ha deciso di caratterizzare il capsulone. Inoltre, il fondo della bottiglia rimane segnato permanentemente da quel segno bianco, a ulteriore garanzia per il Pisoni TrentoDoc.

L’importanza di un remuage eseguito a regola d’arte è visibile nell’ultima fase di produzione del TrentoDoc, la sboccatura o degorgement, quando i lieviti, che si sono accumulati nel collo della bottiglia, vengono espulsi velocemente. 

Al vino viene poi aggiunto il liqueur d’expédition, a rifinitura e definizione della personalità di ciascuna bollicina. In questo modo, al termine del processo di produzione, ogni bottiglia di Pisoni TrentoDoc conterà 130 operazioni manuali.

banner
BANNER
banner
banner
BANNER