Prosecco Doc sul podio della MotoGp per altri tre anni

In MotoGp si continuerà a brindare con bollicine italiane. E con le più famose e vendute al mondo, per la precisione. Il Consorzio del Prosecco Doc e Dorna Sports, infatti, hanno annunciato ieri l’estensione della collaborazione avviata tra le due parti nel 2019. L’accordo prevede che per altri tre anni, fino al termine del 2024, il Prosecco Doc sia partner ufficiale della massima espressione del campionato di motociclismo. E così, dopo la Formula 1 con il TrentoDoc Ferrari, ancora una volta la bollicina italiana si conferma brindisi dei podi sportivi della velocità.

Rinnovata la partnership tra Prosecco Doc e MotoGp

“Non potremmo essere più felici di annunciare un nuovo accordo col Consorzio Prosecco Doc: si tratta di una presenza vitale sul podio, di una risorsa incredibile per il Vip Village della MotoGp e una presenza iconica a bordo pista nel calendario della MotoGp”: queste le parole di Marc Saurina, senior director of global commercial partnerships at Dorna Sports, a commento del rinnovo della partnership.

“Siamo molto orgogliosi di lavorare con il Consorzio come partner e di vedere i nostri piloti sul podio festeggiare con stile”. 

A fargli eco Stefano Zanette, presidente del Consorzio Prosecco Doc, che ha spiegato:

“La risonanza internazionale di questo campionato garantisce alla nostra Denominazione una grande visibilità mediatica”.

“Ho inoltre notato”, aggiunge il numero uno della Denominazione, “che sempre più spesso i piloti del MotoGp postano nei loro profili social foto che li ritraggono con bottiglia o calice di Prosecco Doc, testimoniando che si tratta del vino perfetto per celebrare successi di ogni tipo. Sono quindi lieto di rinnovare la collaborazione con il Campionato del Mondo MotoGp, perché mi piace pensare al Prosecco come al vino da stappare nei momenti di gioia, il vino della vittoria”.

Nel corso del 2020, sono state 500 milioni le bottiglie prodotte di Prosecco Doc. Di queste, ben il 78,5% sono state vendute all’estero, con tre mercati ad assorbire circa i 2/3 della quota export: Regno Unito, Stati Uniti e Germania. 

La velocità piace al Prosecco Doc. Di recente, uno dei protagonisti del Denominazione, Bacio della Luna, aveva siglato un accordo come sponsor ufficiale del Team Gresini Racing MotoGp
La velocità piace alle bollicine italiane più vendute al mondo. Di recente, uno dei protagonisti del Denominazione, Bacio della Luna, aveva siglato un accordo come sponsor ufficiale del Team Gresini Racing MotoGp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto