Cantina Su’entu apre le sue porte per l’evento “Le Stelle in Marmilla”

Il 28 e 29 novembre 2021 Cantina Su’entu apre le sue porte a un evento dedicato alla cucina d’autore sarda. Ai fornelli Italo Bassi e Stefano Deidda.

Recentemente, la Guida Michelin ha scelto di tornare proprio in Sardegna per premiare con ben tre nuovi Bib Gourmand l’Isola. Una grande soddisfazione per una cucina territoriale, fiera e orgogliosa. Identitaria. E proprio per celebrare tutti insieme l’identità, l’amore per il territorio e la gioia, che Su’entu ha deciso di aprire le porte della sua cantina per una festa di gusto.

In quella Sanluri che ha tra le sue strade proprio uno dei nuovi ristoranti segnalati dalla rossa (Coxinendi) con l’omino sorridente, per due giorni verranno celebrate e omaggiate le più riuscite espressioni dell’Alta Cucina di Sardegna. 

Cantina Su’entu celebra la cucina d’autore sarda

Il programma della manifestazione è ricco, pensato non solo per degustare i piatti degli chef Stefano Deidda (Il corsaro, Cagliari) e Italo Bassi (Confusion, Porto Cervo), ma anche per fermarsi a conoscere e riflettere sullo stato dell’arte della gastronomia regionale e italiana.

Numerosi i momenti di approfondimento legati alla cucina tanto quanto al beverage (vino e distillati, con la presentazione della prima guida dedicata agli spiriti autoctoni italiani).

Tra i momenti più interessanti la masterclass “Spiriti & Drink a tavola, l’importanza del servizio”, con la speciale partecipazione di Antonio Varotto, head bartender della pizzeria Maiori Cagliari, premiata come Miglior Carta dei distillati in una pizzeria 2022 dalla Guida Spirito Autoctono, tra i partner della manifestazione.

A presentare i dialoghi e gli approfondimenti, i giornalisti Lara De Luna (IlGusto, Repubblica – Gruppo Gedi), Francesco Bruno Fadda (Repubblica – Gruppo Gedi, Spirito Autoctono La Guida Touring Club) e Pasquale Porcu (La Nuova Sardegna).

Il 28 e 29 novembre 2021 Cantina Su’entu apre le sue porte a un evento dedicato alla cucina d’autore sarda
Il 28 e 29 novembre 2021 Cantina Su’entu apre le sue porte a un evento dedicato alla cucina d’autore sarda

“Le Stelle in Marmilla”, il programma della due giorni

In agenda nella due giorni anche la presentazione di Spirito Autoctono, la consegna delle Ampolle D’Oro della Sardegna, massimo riconoscimento per la guida edita dal Touring Club Italiano e una degustazione di tutti i prodotti che hanno ricevuto l’ambito premio.

Ma ecco il programma dettagliato – giorno e orario – dell’evento “Le stelle in Marmilla”:

28 novembre (evento aperto al pubblico)

  • 11:00 Apertura manifestazione
  • 12:00 Chef Stefano Deidda (Dal Corsaro, Cagliari) cucina e dialoga con Francesco Bruno Fadda.
  • 13:00 Street food.
  • 16:00 Presentazione Spirito Autoctono-La Guida: consegna Ampolle D’Oro Sardegna, apertura  banco di degustazione spiriti “Ampolla D’Oro” Sardegna.
  • 17:30 Chef Italo Bassi (Confusion, Porto Cervo) cucina e dialoga con Pasquale Porcu .
  • 19:00 Chiusura manifestazione.

Ingresso: 15 euro (calice + sacchetto + tre degustazioni). 

Degustazioni aggiuntive: 4 Street Food a 10 euro a piatto (2 piatti a chef).

29 novembre (evento B2B)    

  • 11:00 Apertura manifestazione.
  • 12:00 Chef Stefano Deidda (Dal Corsaro, Cagliari) cucina e dialoga con Pasquale Porcu.
  • 13:00 Street Food.
  • 14:30 Masterclass “Spiriti & Drink a tavola, l’importanza del servizio” a cura di Spirito Autoctono –     Con Francesco Bruno Fadda e Antonio Varotto (Maiori Cagliari).
  • 15:30 Masterclass Gin Tonic con Leandro Serra in collaborazione con Rinaldi 1957.
  • 17:30 Chef Italo Bassi (Confusion, Porto Cervo) cucina e dialoga con Lara De Luna.
  • 19:30 Chiusura manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto