Metodo Classico: quando il brindisi si fa davvero alternativo

Un Metodo Classico, come per le migliori bollicine. Ma in questo caso è una proposta davvero alternativa quella che arriva dalle Dolomiti. Non è infatti uno spumante TrentoDoc o dall’Alto Adige il protagonista. Ma un più originale blend, che però non è frutto della vite, ma delle mele.

Sidro Vittoria: il brindisi fuori dall’ordinario

È un brindisi fuori dall’ordinario quello con Sidro Vittoria, progetto nasce dalla passione e dalla continua ricerca dei due soci Andrea Bonalberti e Andrea Concina, entrambi veneziani, che hanno scoperto questa bevanda alla fine degli anni ’90 durante un periodo trascorso a Londra.

Tornati in Italia hanno deciso di diventarne produttori, mettendo a frutto gli studi e le diverse esperienze lavorative, anche presso sidrificatori inglesi.

Il sidro è un’antica bevanda largamente prodotta e consumata in Europa, tipica soprattutto dei paesi nordici, in particolare di Gran Bretagna e Francia. 

Dalla gradazione alcolica medio bassa (generalmente non superiore a 8% Vol), è solitamente caratterizzato da un sapore frizzante e agrodolce e da una colorazione ambrata che possono però cambiare a seconda della varietà e maturità dei frutti e della lavorazione del prodotto.

Due Metodo Classico dal cuore delle Dolomiti: è un brindisi davvero alternativo quello che si può fare con Italian Bloom ed English Rose Sidro Vittoria
Due Metodo Classico dal cuore delle Dolomiti: è un brindisi davvero alternativo quello che si può fare con Italian Bloom ed English Rose Sidro Vittoria

Due Metodo Classico dal cuore delle Dolomiti: dove acquistare e come abbinare Italian Bloom ed English Rose

Agli amanti del frutto della vite, Sidro Vittoria propone Italian Bloom e English Rose, vini di mele prodotti artigianalmente con Metodo Classico nel cuore delle Dolomiti di Cadore. Due “etichette” ideali per l’aperitivo ma anche a tutto pasto.

Recentemente premiato con il primo posto nella categoria dei sidri frizzanti al World Cider Awards 2021, Italian Bloom è un vino di mele Extra Dry dal sentore fruttato e floreale, con note di mela, pera e agrumi. 

La prolungata permanenza sui lieviti accentua la fragranza delle antiche varietà italiane utilizzate nella cuvée, tra le quali Limoncella, Chei del Canadà, Campanina, Calamana trevisana. 

L’acidità fresca e vivace completa il sapore fruttato e il gradevole retrogusto amaricante di questo sidro che rivela una morbida bollicina, da gustare sia come aperitivo che a tutto pasto.

English Rose, complesso e sorprendente, sprigiona invece l’essenza aromatica delle mele da sidro inglesi abbinata all’eleganza della rifermentazione in bottiglia con Metodo Classico. 

Ottenuto anch’esso da antiche varietà italiane insieme a mele da sidro britanniche tra cui Dabinett e Yarlington Mills, English Rose si presenta di colore giallo dorato con riflessi ambrati. 

Note floreali e di frutta a pasta gialla si accompagnano ad aromi terziari tipici delle varietà di frutti da sidro: la complessità aromatica e la struttura tannica bilanciano la naturale acidità. 

Da provare in abbinamento a pesce e crostacei, carni bianche, salumi e formaggi.

Italian Bloom e English Rose sono in vendita nelle enoteche specializzate, ma si possono acquistare anche direttamente da casa attraverso lo shop online di Sidro Vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto