• Collection

Il Lambrusco da stappare per il Capodanno cinese

BANNER

Universalmente riconosciuta, fedele a sé stessa e al tempo stesso sperimentale e innovativa, nei piatti ma non solo, oggi la cucina cinese è entrata a tutti gli effetti nell’empireo della ristorazione stellata e di qualità, forte di una tradizione millenaria. E, dunque, non sorprende che sempre più anche il mondo del vino cerchi nuovi accostamenti con le pietanze della ricca tavola del Paese del Dragone. E a confermarlo ancora una volta è il prossimo appuntamento con il Capodanno cinese. Una festa che vedrà levati in alto anche i calici molto particolari del Lambrusco di Venturini Baldini.

Come abbinare il Lambrusco Venturini Baldini Rubino del Cerro nel menù del Capodanno cinese

Le carte dei ristoranti cinesi propongono anche interessantissimi abbinamenti con i vini, una scelta non scontata ma sempre più ricercata. 

Una tendenza in forte crescita che trova conferma nell’attività di alcuni Consorzi – come quello del Lambrusco di Reggio Emilia – che spingono l’acceleratore proprio sugli abbinamenti con la cucina asiatica.

Ecco allora un intero menù, studiato da MU Fish – taste Oriental, noto ristorante del milanese a sposare la proposta enoica di Venturini Baldini, storica tenuta al cuore di quelle che furono le terre di Matilde di Canossa, dolci e affascinanti colline in provincia di Reggio Emilia.

In particolare, tra i protagonisti della serata del Capodanno cinese è il Reggiano Lambrusco Doc Spumante Rubino del Cerro, ad accompagnare i piatti della seconda portata: tre Dimsum artigianali misti e tre Nigiri che alternano  Ventresca di salmone con aneto e sale maldon, ma anche l’Oca cotta alla griglia con fondo di cottura agrumata e foie gras ungherese e Ricciola e salsa di yuzu.

Rubino del Cerro, un Lambrusco Reggiano di grande stoffa

Il Rubino del Cerro, originale e di grande stoffa, è uno spumante caratterizzato da una bella intensità nel gusto e nei profumi. 

Ottenuto da uve di Lambrusco Montericco, Salamino e Grasparossa, viene vinificato secondo le regole del metodo Charmat lungo. 

Il bouquet è ampio, pulito e fruttato. Ricorda marasche, frutti di bosco e prugna matura con piacevoli note di spezie scure. In bocca è un vino corposo, armonico e di lunga persistenza gusto-olfattiva, vanta riconoscimenti a livello nazionale e internazionale.

Tra i protagonisti della serata del Capodanno cinese è il Reggiano Lambrusco Doc Spumante Rubino del Cerro, ad accompagnare i piatti della seconda portata
Tra i protagonisti della serata del Capodanno cinese è il Reggiano Lambrusco Doc Spumante Rubino del Cerro, ad accompagnare i piatti della seconda portata
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER