https://www.rotari.it/it
BANNER
  • Collection

Cucina cinese: due vini della Maremma da abbinare

Dello stesso argomento

BANNER

Prende via oggi all’ombra della Grande Muraglia un nuovo anno. Ed è un omaggio enoico alle proposte gourmet della cucina cinese e della sua storia millenaria, quella che Monteverro propone, sposando con le proprie etichette alcune ricette del noto ristorante MU Dinsum di Milano. Ecco i suoi due vini della Maremma da abbinare alla cucina cinese.

Vino italiano e cucina cinese si possono abbinare?

Un detto cinese recita così: “La gente considera il cibo come la sua necessità primaria”. Assunto innegabile e ancora di più per la cultura di questo immenso territorio a Est dell’emisfero che può vantare una cucina antica, con una lunghissima storia alle spalle, un mix di tradizione e innovazione, di antico e contemporaneo, nasce dalla somma di differenti tradizioni, provenienti dai quattro aree di questo immenso Paese.

Per la cultura cinese cibarsi è un atto di equilibrio e di bellezza, non ci si occupa solo di “sapori”, fondamentale è soddisfare il palato ma anche la vista e l’olfatto. 

Ecco allora che l’abbinamento con il vino rispetta perfettamente questi paramenti: affascinando con le sue sfumature cromatiche, inebriando con i profumi e conquistando con un’esplosione di sapori.

Ma quali i vini Monteverro che meglio sposano i piatti della tradizione orientale?

Un vino bianco e un rosso della Maremma da abbinare con Dim Sum e anatra alla pechinese 

Con il Dim Sum Combo pesce, tra tutti l’Astice Matcha o Capasanta e gamberi, perfetto è il Vermentino di Monteverro, annata 2020, che ben si abbina bene per la salinità, eredità preziosa del terroir, ma anche dono della vicinanza al mare delle parcelle che ospitano le vigne da cui prende vita. 

La sua nota agrumata enfatizza la delicatezza dell’astice e matcha – con quella nota fresca e il richiamo alle erbe di macchia – o del raviolo di capesante e gamberi.

Con il Dim Sum Combo pesce, perfetto è il Vermentino di Monteverro cucina cinese
Con il Dim Sum Combo pesce, perfetto è il Vermentino di Monteverro

La super rinomata Peking Duck (o anatra alla pechinese) – piatto nato dalla tradizione imperiale – ben si posa con un vino sensuale come il Tinata 2017: un connubio che valorizza l’accostamento aromatico ed esalta l’umami presente in questo piatto. 

Il Tinata di Monteverro, che è assemblaggio di Syrah (80%) e Grenache (20%), è un vino dall’aromaticità molto espressiva e quindi ben si abbina a piatti profumati e ricchi di sfumature come quelli proposti dalla cucina asiatica.

cucina cinese La super rinomata Peking Duck (o anatra alla pechinese) – piatto nato dalla tradizione imperiale – ben si posa con un vino sensuale come il Tinata 2017
La rinomata anatra alla pechinese ben si posa con un vino sensuale come il Tinata 2017
banner
BANNER
banner
banner
BANNER