https://www.banfi.it/it/
banner
  • Collection

Pala, 4 nuovi vini 100% Sardegna: come abbinarli

Dello stesso argomento

BANNER

Vermentino di Sardegna, Nuragus di Cagliari, Monica e Cannonau di Sardegna: sono questi i vitigni al centro della nuova linea firmata dall’enologo Lorenzo Landi per Pala, tra i produttori storici della Sardegna. Prosegue, così, il progetto di valorizzazione del territorio con 4 nuove etichette dedicate ad altrettante varietà autoctone dell’isola.

Vermentino, Nuragus di Cagliari, Monica e Cannonau: la Sardegna del vino secondo Pala e Lorenzo Landi

Soprasole (Vermentino di Sardegna), Milleluci (Nuragus di Cagliari), Oltreluna (Monica di Sardegna) e Centosere (Cannonau di Sardegna) i nomi che la famiglia Pala ha scelto per le nuove referenze, le prime nate sotto la guida del celebre enologo Lorenzo Landi, che da oltre due anni collabora con l’azienda di Serdiana.

Frutto delle vendemmie 2020 e 2021, la nuova collezione sostituisce la linea I Fiori e assume una veste più elegante per meglio raccontare la “Wine Life” di Pala, che da sempre pone grande attenzione a tutto ciò che ruota intorno al vino: cibo, territorio e cultura.

Le nuove etichette nascono dalla matita di Maria Jole Serreli, artista multidisciplinare di fama internazionale, tra le maggiori giovani esponenti della fiber art, corrente artistica che usa fibre tessili, tessuti o filati. Per Pala, Maria Jole ha dato vita a 4 opere realizzate con fili e stoffe che raccontano tradizioni, territorio e modernità della Sardegna.

Soprasole Vermentino di Sardegna

Vermentino 100% da sposare aa piatti marinari in genere, pesci dalla carne delicata anche conditi con salse leggere, minestre asciutte e in brodo dai condimenti non eccessivamente saporosi. Servire a 10-12°C stappando la bottiglia al momento della mescita. 

Milleluci Nuragus di Cagliari

Nuragus 100%, è ideale con antipasti magri di pesce, minestre con conchigliacei, pesce bollito e primi dai condimenti leggeri. Servire a 10-12°C stappando la bottiglia al momento della mescita. 

Oltreluna Monica di Sardegna

Monica 100%, si abbina ad antipasti magri, minestre asciutte e in brodo anche con salse saporose, carni bianche in tegame e grigliate, formaggi caprini e pecorini di media stagionatura. 

Centosere Cannonau di Sardegna

Cannonau 100%, accompagna antipasti di salumi, primi piatti dai condimenti saporosi, carni bianche e rosse non eccessivamente grasse, formaggi di media stagionatura. Servire a 16-18°C stappando la bottiglia almeno 30 minuti prima della mescita. 

banner
BANNER
BANNER

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »