https://www.banfi.it/it/
banner
  • Eventi

Soave: con Inspiring PR dall’impronta verde all’impronta gentile

Dello stesso argomento

BANNER

Il Soave sarà il vino di Inspiring PR 2022, il Festival delle Relazioni Pubbliche, organizzato da Ferpi Triveneto in collaborazione con Uniferpi Padova e Gorizia e promosso da Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana), in programma l’11 giugno a Venezia nella Scuola Grande San Giovanni Evangelista. Tema scelto per l’ottava edizione di questo appuntamento, unico nel suo genere in Italia, sarà la gentilezza, intesa non come debolezza, ma al contrario come stile di vita e come modo di porsi nei confronti delle persone e dell’ambiente. Da qui il naturale collegamento con “le colline gentili del Soave”, già sito Giahs – Fao (Sistemi di patrimonio agricolo di importanza mondiale, Globally important agricutural heritage system), riconoscimento attribuito a quelle zone agricole del mondo che promuovono un’agricoltura sostenibile, lontana dai processi industriali, e che conservano uno stretto legame tra paesaggio, prodotti locali, comunità rurali associate.

Il vino Soave protagonista all’ottava edizione del Festival delle Relazioni Pubbliche, in programma a Venezia

Nel comprensorio produttivo Soave, con la maggior concentrazione viticola in Italia, la mano dell’uomo, o meglio dell’artigiano della vigna, ha saputo nei secoli cesellare il paesaggio senza snaturarlo, anzi: ha permesso la sua naturale conservazione rispetto anche a fenomeni naturali che altrove hanno irrimediabilmente lasciato il segno.

Ecco perché dall’impronta verde alla “impronta gentile” il passo è breve: così come è vantaggioso per la collettività salvaguardare l’ambiente e utilizzarne le risorse in maniera consapevole, allo stesso modo è utile assumere un approccio gentile nelle relazioni tra persone poiché questo genera benessere tra esse e accresce la produttività in aziende e istituzioni.

“I due anni che ci lasciamo alle spalle sono stati una grande occasione per riflettere e per pensare”, evidenzia Sandro Gini, presidente del Consorzio di Tutela del Soave. “Sicuramente ciò che ci portiamo in eredità è una accresciuta consapevolezza delle cose che abbiamo e delle cose che realmente contano. Siamo ben lieti di essere stati scelti per accompagnare questo appuntamento dedicato ai professionisti della comunicazione, un comparto strategico nel nostro tempo. Ci piace pensare che il nostro vino, il Soave appunto, affiancherà i comunicatori chiamati ad esprimersi perseguendo il valore della gentilezza. Del resto, “soave” è un valido sinonimo di gentile”.

Il Soave sarà il vino di Inspiring PR 2022, il Festival delle Relazioni Pubbliche in programma a Venezia: la gentilezza il tema ispiratore.

Inspiring PR: la gentilezza sarà il tema ispiratore dell’appuntamento

Inspiring PR si propone anche quest’anno come un evento unico nel panorama delle Relazioni Pubbliche: un momento di incontro, di networking e d’ispirazione aperto non solo a chi lavora nei diversi ambiti della comunicazione e delle imprese, ma anche a chi, seppur non del settore, influenza sensibilmente la professione.

A questo scopo, verrà riproposto il format di successo adottato le scorse edizioni con interventi brevi di 10 minuti e speaker provenienti dai più svariati ambiti della conoscenza, che racconteranno le loro esperienze personali e professionali. Se concetti come apertura, rispetto e dialogo vengono sempre più considerati come asset fondamentali per gestire le relazioni, il valore della gentilezza va ben oltre, costituendo un pilastro dei rapporti interpersonali e un elemento imprescindibile nel contesto socio-culturale odierno. 

banner
BANNER
BANNER
banner

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »