https://www.rotari.it/it
BANNER
  • Collection

Montelvini patron del bello nell’estate veneta

Dello stesso argomento

BANNER

Montelvini si fa ancora una volta portavoce della bellezza del territorio veneto. La cantina simbolo di Asolo è sponsor, dal 6 luglio al 4 settembre, della mostra “Landscape and Vision” alla Torre Civica di Bassano del Grappa, ma anche de “Il Fiore e l’ineffabilità del tempo”, esposizione che dal 9 luglio al 28 agosto si terrà all’interno della Sala della Gran Guardia di Piazza dei Signori a Padova. Un doppio appuntamento durante l’estate veneta da non mancare per gli amanti del bello e del buono.

La sostenibilità sociale di Montelvini: estate veneta da sponsor delle mostre a Bassano e Padova

Tra tradizione e avanguardia, Montelvini è riuscita nel tempo a sviluppare iconici prodotti di alta qualità diventati il fiore all’occhiello della produzione veneta e di un territorio al quale la cantina veneta è da sempre legata. Ne è un esempio l’importante riconoscimento ottenuto dall’azienda: la Certificazione Equalitas, fondante su tre pilastri fondamentali della sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Ed è proprio in continuità con l’impegno dimostrato negli anni e con il forte legame con il territorio e la natura, che Montelvini si fa oggi promotrice dei valori delle 2 esposizioni in scena a Bassano e a Padova nel corso dell’estate.

La sostenibilità sociale di Montelvini: estate veneta da sponsor delle mostre a Bassano del Grappa e Padova. La cantina patron del bello.
La famiglia Serena

Landscape and Vision, dedicata all’arte contemporanea, punta alla riscoperta della natura, dell’uomo e delle sue emozioni. Tra nazionali e internazionali, 25 gli artisti presenti, a raccontare, attraverso pittura, scultura, fotografia, video arte e textile, il paesaggio che li circonda insieme a quello più intimo e spirituale dell’animo umano, che trova corrispondenza nella natura e nella sua bellezza.

Madrina d’eccezione, Francesca Cavallin, attrice e conduttrice televisiva originaria di Bassano che sarà presente in occasione del vernissage di oggi, 6 luglio.

La seconda mostra di cui Montelvini è sponsor, Il Fiore e l’ineffabilità del tempo racconta la fugacità della vita e il trascorrere inesorabile del tempo attraverso il paragone con i fiori interpretato da opere di pittura, fotografia e video art di 5 artisti contemporanei.

Le 2 rappresentazioni saranno curate da Enrica Feltracco e Massimiliano Sabbion insieme a Yourbanflat, Bottega Immobiliare e Blonde and Brains, con il patrocinio degli Assessorati alla Cultura dei rispettivi Comuni.

banner
BANNER
banner
banner
BANNER