https://www.banfi.it/it/
banner
  • Eventi

Val delle Rose, estate in Maremma tra Jazz e vendemmia

Dello stesso argomento

BANNER

Val delle Rose, la Tenuta maremmana della famiglia Cecchi, inaugura un nuovo palinsesto di eventi che conduce alla scoperta di un affascinante angolo di Maremma, nel cuore produttivo del Morellino di Scansano Docg. Per l’estate 2022, programma rinnovato all’insegna di suggestive serate a tema, tra Jazz, stelle cadenti, barbecue e vendemmia, nello stile unico che caratterizza la realtà grossetana: eventi ricchi d’atmosfera, capaci di coniugare la degustazione dei vini di Tenuta con il patrimonio enogastronomico locale, la musica anche di altissima qualità e il fascino della natura maremmana sotto il cielo stellato. Ecco tutti gli appuntamenti a partire dal prossimo 24 luglio.

Enoturismo in Maremma: il programma dell’estate di Val delle Rose tra Jazz, stelle cadenti, barbecue e vendemmia

Val delle Rose è una delle mete enoturistiche più dinamiche del territorio. Durante gli orari d’apertura è sempre possibile visitare la cantina, organizzare tour nei vigneti, prenotare una degustazione o un pranzo tipico all’interno dell’elegante foresteria immersa nel verde, un’oasi di pace in cui assaporare le specialità tipiche e i vini della Maremma.

Alle esperienze di visita più consuete si affiancano attività di outdoor dedicate all’esplorazione della natura incontaminata del territorio grossetano con gite in Jeep, trekking tra i vigneti e pic-nic nei punti panoramici che sovrastano le vigne della tenuta.

La magia di questo luogo prende forma fra oltre 2000 mq dedicati all’ospitalità e 113 ettari di vigneto di proprietà in conduzione biologica, gestiti secondo i canoni di un’agricoltura sostenibile. La cantina dall’impronta architettonica elegantemente metafisica si inserisce in un ecosistema in equilibrio con il paesaggio e con l’ambiente, fra testimonianze degli antichi Etruschi e una viticoltura che gode dell’effetto mitigatore del mare.

Enoturismo in Maremma: il programma dell’estate di Val delle Rose tra Jazz, stelle, barbecue e vendemmia. Eventi a Grosseto in Toscana.

L’arte di fare il vino ha contribuito nel corso dei secoli a determinare l’attuale paesaggio di quella che è “l’altra Toscana”, quella della costa, dove i vitigni rossi sono affiancati da eccellenze a bacca bianca come il Vermentino, e da gradevoli vini rosati.

Tutte produzioni di cui andare alla scoperta anche in occasione degli eventi estivi che coloreranno fino a settembre le serate di Val delle Rose. Di seguito il programma degli eventi dell’estate nella tenuta grossetana:

  • Domenica 24 luglio, ore 19, Fred Hersch & Enrico Rava 

In collaborazione con La Società della Musica, in piena estate arrivano in Maremma i mostri sacri del Jazz internazionale. Il duo di pianoforte e tromba, si esibirà in un concerto all’aperto. Ad accompagnare la performance ci saranno i vini di Val delle Rose. Gli ospiti potranno degustare due calici omaggio e acquistare consumazioni aggiuntive e taglieri con specialità del territorio presso il wine bar della tenuta. L’acquisto dei biglietti sarà possibile dalle ore 18 del giorno stesso presso le biglietterie dove si svolgono i concerti. Info e prenotazioni: +393534428408 oppure scrivendo a direzioneartistica.bonfilio@morellinoclassicafestival.com.

  • Sabato 13 agosto, ore 21, Ho visto una Stella

Alla scoperta della magia del cielo della Maremma, guidati da un astronomo e i suoi racconti. La chitarra di Alex Petrini accompagnerà la serata con una degustazione dei vini di tenuta e un buffet di frutta. 

  • Domenica 4 settembre, ore 19, Barbecue, Vendemmia e Vino

In vendemmia i profumi di Val delle Rose sono più intensi e l’atmosfera diventa unica! Una serata per festeggiare la raccolta, con degustazione di carne alla griglia di Antichi Gusti di Maremma in abbinamento ai vini della Tenuta. Griglia a cura di Giulio Marconi in abbinamento a 3 calici della Tenuta. Info: hospitality@valdellerose.it.

banner
BANNER
BANNER
banner

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »