https://www.banfi.it/it/
banner
  • Eventi

Estate Teatrale Veronese: bollicine Lessini Durello in scena

Dello stesso argomento

Piace e convince il “Fuori teatro del Lessini Durello”, l’iniziativa nata nell’ambito della partnership tra il Consorzio di Tutela del Lessini Durello, lo spumante di Verona e Vicenza, e l’Estate Teatrale Veronese, la storica rassegna culturale dedicata a musica, teatro, danza, giunta quest’anno alla 74esima edizione. Sono le bollicine Lessini Durello, infatti, oltre ad accompagnare in qualità di sponsor tutti gli appuntamenti in calendario e avere quindi una grande visibilità tra il pubblico di appassionati e turisti, le protagonista tra i locali veronesi anche a spettacolo concluso grazie all’iniziativa del “Fuori teatro del Lessini Durello”.

Estate teatrale Veronese: boom di richieste per il Fuori Teatro del Lessini Durello

L’Estate Teatrale Veronese si conferma uno dei festival multiculturali più apprezzati a livello nazionale. Al Teatro Romano, sede storica del festival, si affiancheranno quest’anno Forte Gisella, Camploy e Terrazza di Giulietta, per un totale di 54 serate.

Eleonora Abbagnato, Marco Paolini, Alessandro Preziosi, l’atteso ritorno dei Momix, del Teatro di Siracusa e l’arrivo internazionale dei The Kings of Convenience sono solo alcuni dei nomi che si alterneranno sulla scena.

Gli spettatori che ogni sera solcano l’ingresso del Teatro Romano possono fruire di locandine e di materiale promozionale appositamente realizzato dal Consorzio, dove risulta ben evidente un QR code da inquadrare: con un semplice click ogni persona può vedere in tempo reale quali sono i locali di Verona che presentano il Lessini Durello in carta vini e scoprire così le differenti interpretazioni delle fresche e sapide bollicine berico-scaligere, sia Metodo Classico che metodo Charmat.

I locali aderenti all’iniziativa sono invece ben riconoscibili grazie alle colorate vetrofanie con su scritto “Qui si beve Durello”, affisse sulle porte di ingresso.

“È un’invasione pacifica delle nostre bollicine”, sottolinea soddisfatta Diletta Tonello, presidente del Consorzio di Tutela, “e queste lunghe e calde serate estive giocano sicuramente dalla nostra parte: il Durello, infatti, è particolarmente gradevole da degustare soprattutto d’estate, servito bello fresco”. 

“Un piacere che per noi quest’anno vale doppio: siamo infatti davvero orgogliosi di essere stati scelti come partner per questa rassega storica che vede sul palco del Teatro Romano artisti di fama nazionale ed internazionale”.

Denominazione riconosciuta nel 1987, il Lessini Durello conta circa 430 ettari vitati ad uva Durella, distribuiti sulla fascia pedemontana dei Monti Lessini, tra Verona e Vicenza. Oggi le aziende associate al Consorzio sono 34 e ogni anno viene prodotto circa 1 milione di bottiglie, di cui 750.000 con metodo Charmat e 250.000 con Metodo Classico.

Estate teatrale Veronese: boom di richieste per le bollicine al Fuori Teatro del Lessini Durello, lo spumante di Verona e Vicenza.
banner
BANNER
BANNER
banner

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »