https://www.banfi.it/it/
banner
  • Eventi

Montepulciano celebra 20 anni di A Tavola con il Nobile

Dello stesso argomento

BANNER

Sarà un’estate lunga e ricca di eventi legati al vino, quella in programma a Montepulciano (Siena), patria della prima Docg italiana, il Vino Nobile di Montepulciano. Si parte dal primo evento in cartellone, la Nobile Music Summer, rassegna di musica leggera che sarà ospitata dall’Enoliteca consortile all’interno della Fortezza di Montepulciano. Ogni giovedì e domenica sera, a partire dalle 21 e fino alle 23,30, artisti musicali si alterneranno per fare da sottofondo alle degustazioni di tutte le etichette della Denominazione. Primo appuntamento giovedì 21 luglio con la cantante Selene Lungarella. La rassegna si concluderà poi giovedì 11 agosto. Ma ad agosto, la Docg festeggia l’importante traguardo delle prime 20 edizioni del celebre contest A Tavola con il Nobile e l’attesissimo ritorno di Cantine in Piazza.

Vino Nobile di Montepulciano: il programma degli eventi dell’estate tra musica e Cantine in Piazza

Non solo grande musica con la Nobile Music Summer: l’evento più atteso dell’estate a Montepulciano sarà il ventennale di A Tavola con il Nobile, premio enogastronomico ideato dal giornalista del Tg2 Bruno Gambacorta e promosso dal Consorzio del Vino Nobile in collaborazione con il Magistrato delle Contrade del Bravìo delle Botti, la storica corsa per le strade del borgo senese. 

Quest’anno, il premio si svolgerà nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 agosto e, come detto, si celebrerà la sua seconda decade. 

A partire dagli stessi giorni e per tutta la settimana successiva, all’interno delle otto contrade sarà possibile per tutti degustare il piatto in gara abbinato al Vino Nobile di Montepulciano. Un premio, A Tavola con il Nobile, che negli anni ha dato la possibilità di recuperare oltre 180 ricette della tradizione, riportando alla luce il lavoro delle massaie e tramandando la tradizione gastronomica di un tempo. Numerose le pubblicazioni che raccolgono le ricette del premio che negli anni ha assunto un peso antropologico e sociale tanto da attirare l’attenzione di studi sulle tradizioni popolari del territorio. 

A fare da prologo al riconoscimento, torna dopo la pandemia anche uno degli appuntamenti storici dell’estate poliziana: Cantine in Piazza. Venerdì 19 agosto, nel cuore di Montepulciano, Piazza Grande, oltre 20 cantine creeranno un cerchio nella piazza offrendo in degustazione le proprie etichette ai tantissimi turisti e non solo che saranno presenti. Appuntamento a partire dalle ore 20 con l’apertura dei banchi d’assaggio che saranno affiancati anche da una degustazione di prodotti tipici del territorio. Anche questo appuntamento è promosso dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano in collaborazione con il Magistrato delle Contrade. 

Per ulteriori informazioni sui vari eventi e sulle modalità di partecipazione alle diverse kermesse è possibile consultare il portale del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.

Vino Nobile di Montepulciano: il programma degli eventi dell’estate tra musica, 20 anni di A Tavola con il Nobile e Cantine in Piazza.
banner
BANNER
BANNER
banner

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »