https://www.banfi.it/it/
banner
  • Trade

Cantine Riunite & Civ: Gabriele Lechthaler nuovo direttore generale

Dello stesso argomento

banner

Un nuovo direttore generale per Cantine Riunite & Civ. A Vanni Lusetti, d.g. uscente, succede Gabriele Lechthaler. Formazione enologica e laura in chimica all’Università di Padova, Lechthaler nel 2002 entra al Giv – Gruppo Italiano Vini, ricoprendo prima il ruolo di responsabile al controllo qualità e, successivamente, occupandosi del coordinamento industriale. Nel 2014 l’ingresso in Cantine Riunite & Civ, come direttore dello stabilimento di San Prospero di Modena. Ora la nomina al vertice.

“La nomina a direttore generale è un grande onore ed il raggiungimento di un importante traguardo professionale, frutto di oltre trent’anni di impegno, studio e lavoro nel meraviglioso mondo del vino italiano”, spiega Gabriele Lechthaler, commentando il passaggio di testimone. “Un incarico conseguito grazie alla fiducia accordatami dalla presidenza e dal consiglio d’amministrazione di Cantine Riunite & Civ, che ringrazio sentitamente”.

“Sono particolarmente entusiasta di operare in questa realtà dove le mie profonde radici cooperative, i valori e i principi che ne derivano potranno continuare a ispirare il mio operato, a cui mi dedicherò con passione e dedizione, al fine di raggiungere gli obiettivi gestionali prefissati nel pieno rispetto della mission aziendale”.

Passaggio di testimone in Cantine Riunite & Civ: Gabriele Lechthaler succede a Vanni Lusetti

L’avvicendamento tra Lusetti e il nuovo d.g. Lechthaler è passaggio di consegne legato all’uscita del direttore generale uscente per pensionamento, dopo oltre 40 anni passati al servizio di Cantine Riunite & Civ.

Lusetti, infatti, ha svolto tutto il suo percorso professionale in Riunite, prima da enologo e dal 2003 nel ruolo di vertice, vivendo anche la nascita di Cantine Riunite & Civ.

Sono stati questi gli anni del grande sviluppo che hanno visto la crescita di Cantine Maschio, oggi realtà tra i leader del Prosecco e frizzanti veneti con 40 milioni di bottiglie vendute, così come il successo di progetti che hanno portato il Lambrusco in nuovi mercati internazionali.

Il percorso strategico intrapreso in questo periodo chiave ha permesso a Cantine Riunite & Civ di diventare leader in Italia e top player nel mondo costruendo un gruppo con oltre 600 milioni di fatturato e più di 200 milioni di bottiglie vendute. Tutto questo è stato possibile anche grazie alla professionalità e alla visione strategica e manageriale, che sono caratteristiche fondamentali di questo grande professionista. Per questa sua dedizione, l’intero Gruppo, con soci, dipendenti e collaboratori, in una nota ha voluto esprime insieme al Consiglio di Amministrazione il più sentito ringraziamento a Vanni Lusetti. 

Passaggio di testimone in Cantine Riunite & Civ: Gabriele Lechthaler ex Gruppo Italiano Vini nuovo direttore generale succede a Vanni Lusetti
BANNER
banner
banner
banner