https://www.banfi.it/it/
banner
  • Eventi

Vendemmia Solidale per gli amici a 4 zampe a Le Manzane

Dello stesso argomento

Ha preso il via la raccolta dell’uva, ma alla cantina Le Manzane ci si prepara già, come da tradizione, per una vendemmia speciale. Con l’appuntamento che è fissato per domenica 11 settembre, dalle 9 alle 16, nella tenuta di San Pietro di Feletto, in provincia di Treviso. Ritorna, infatti, la Vendemmia Solidale firmata Le Manzane. E quest’anno l’iniziativa di solidarietà giunta alla sua 11esima edizione è dedicata innanzitutto a tutti gli amanti degli animali. Perché la festa di beneficenza nella Terra del Prosecco Superiore è stata questa volta ideata in collaborazione con la locale sezione dell’Enpa, allo scopo di finanziare il nuovo ambulatorio sociale per cani e gatti di Ponzano Veneto dell’Ente Nazionale Protezione Animali, Sezione di Treviso.

Le Manzane, torna la Vendemmia Solidale nella Terra del Prosecco Superiore per Enpa Treviso

Tutti gli amanti di cani e gatti sono dunque invitati a partecipare numerosi alla tradizionale giornata di raccolta dell’uva a scopo benefico che si svolgerà domenica 11 settembre, dalle 9 alle 16, nella tenuta di San Pietro di Feletto, in provincia di Treviso.

L’11esima edizione della Vendemmia Solidale, Festa e Beneficenza nella Terra del Prosecco Superiore, vedrà il ricavato della manifestazione destinato ad acquistare la strumentazione diagnostica del nuovo ambulatorio sociale di Ponzano Veneto che sarà allestito all’interno di un piccolo prefabbricato fornito all’Enpa dalla locale sezione Ana, Associazione Nazionale Alpini. Il servizio è rivolto alle persone meno abbienti (individuate su base Isee del proprietario o su segnalazione del Comune): ai loro piccoli amici, cani e gatti, saranno donati cibo e cure ambulatoriali.

Le Manzane, torna la Vendemmia Solidale nella Terra del Prosecco Superiore. 11esima edizione a favore di Enpa Treviso per gli amici a 4 zampe.

Partita nel 2012, la Vendemmia Solidale vede ogni anno centinaia di partecipanti darsi appuntamento alla cantina Le Manzane per vivere in festa questo antico e affascinante rito contadino immersi nello splendido scenario delle Colline del Prosecco Superiore, dal 2019 Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco.  

La manifestazione inizierà con la vendemmia e proseguirà con le visite in cantina, alcuni momenti di intrattenimento per i più piccoli, la musica italiana dal vivo della Magirus Band e di Alberto Ceschin, l’aperitivo con Prosecco Superiore Docg, i prodotti della Distilleria Fratelli Brunello e gli sfiziosi “cicchetti” di pesce di Ca’ del Poggio. 

A seguire ci sarà una lotteria con estrazione di premi: in palio anche un’opera della maestra orafa e jewelry designer Marinella Inzirillo. La mattinata terminerà con una ghiotta merenda in “caneva”. Durante la giornata saranno presenti gli educatori sociali Enpa a disposizione per dare consigli e suggerimenti su come comportarsi con i nostri amici a quattro zampe. Con l’hashtag dedicato a chi desideraa seguire l’evento e darne visibilità sui social che è #vendemmiasolidale. 

Per informazioni e prenotazioni, è possibile telefonare allo 0438 486606 o scrivere a info@lemanzane.it.

banner
BANNER
BANNER
banner

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »