https://www.banfi.it/it/
banner
  • top
  • Trade
I Quaderni di WineCouture: Rosé

Rosé, scopri la selezione de I Quaderni di WineCouture

Dello stesso argomento

BANNER

Cari lettori, bentornati. Ferragosto si avvicina e così i giorni del meritato riposo. Una breve vacanza per tutti, da passare chi in lidi vicini, chi in destinazioni più lontane. Ma per non lasciarvi soli, abbiamo pensato di condividere con voi una rifrescante lettura: una guida che vi possa fare compagnia, soprattutto a tavola, in questa calda estate. I Quaderni di WineCouture vi seguono, infatti, anche al mare o in montagna. E lo fanno con un numero dedicato a una delle tipologie oggi più in voga e, senza dubbio, un vero “must” per un calice estivo in compagnia, tanto in spiaggia, quanto sulle vette o in riva al lago: i Rosé, o vini rosati.

I Quaderni di WineCouture: oltre 60 sfumature di Rosé 

Un numero, questo de I Quaderni di WineCouture, già da giugno in distribuzione gratuita nel suo formato cartaceo in tutte le enoteche dell’associazione Vinarius, dove parleremo di vini rosati, in tutte le loro forme e declinazioni. Dall’Italia al mondo, dai fermi alle bollicine, vi presenteremo una rassegna di oltre 60 etichette che attendono solo di essere degustate. Un viaggio tra stili, terroir, vitigni, che non pretende di esaurire la totalità del tema rispetto al variegato universo dei Rosé, ma offre alcuni spunti per iniziare il proprio personale cammino di scoperta guidati dalla nostra selezione, ma non solo.

È infatti un’avventura, quella che vi proponiamo con I Quaderni di WineCouture dedicati ai Rosé, che vi condurrà a esplorare nuovi territori e orizzonti certamente guidata dalla vostra curiosità, ma in cui potrete trovare fedeli compagni e una guida nei tanti enotecari dell’associazione Vinarius sparsi in tutta Italia. 

Già, perché anche in vacanza potrete contare sui suggerimenti dei soci dell’associazione delle enoteche italiane, che conta un centinaio di locali sul territorio nazionale e una decina in tutto il mondo. 

Uomini e donne impegnati in prima fila nella promozione della cultura del vino, che sapranno orientarvi nel Mare Magnum dell’offerta che colora i loro negozi e offrirvi la garanzia della migliore scelta in base alle vostre esigenze.

Proprio con l’obiettivo di assicurare ai clienti un servizio qualificato e competente, fin dalla sua nascita nel 1981, Vinarius si occupa in concreto della formazione dell’enotecario, dei suoi collaboratori e dipendenti, degli aggiornamenti professionali. Ed è proprio attraverso i numerosi punti vendita dell’associazione che viene effettuata la distribuzione gratuita de I Quaderni di WineCouture in tutta Italia, così da offrire anche noi un ulteriore contributo, una bussola per orientarsi in maniera agile e al tempo stesso incisiva. Ci unisce un’idea: far crescere la cultura del bere bene.

Educare al bere bene insieme alle enoteche Vinarius: una guida per “riscoprire” i vini rosati

Un’educazione, quella al bere bene, che passa anche da una “riscoperta” dei vini rosati o Rosé, spesso in passato archiviati nell’immaginario degli appassionati come produzioni minori, ma in realtà eccellenze che, come spiegheremo nelle prossime pagine, domandano nella loro creazione un’assoluta precisione e soprattutto una sostanziosa dose d’esperienza sul campo. 

Il successo che oggi riscuotono, d’altronde, non è solo testimonianza di un trend destinato a crescere ancora, ma di un’evoluzione dei gusti e dei consumi a tavola che perfettamente si sposa con l’animo leggero e il carattere libero di questa tipologia di vini. 

A noi europei, tra l’altro, la scelta in rosa nel calice piace, come testimonia la classifica dei primi 10 Paesi consumatori di Rosé al mondo, che vede 9 posizioni occupate dagli appassionati del Vecchio Continente. E se la Francia resta l’indiscussa capofila (anche per quel che riguarda la produzione), sorprenderà più di una persona scoprire che sono Uruguay e Cipro i due Paesi sul podio tra quelli che maggiormente amano un buon calice di vino rosato. 

Noi italiani abbiamo ancora molto da recuperare in tema: siamo appena fuori dalla Top10, ma in risalita. E questa nuova uscita de I Quaderni di WineCouture vi offre più di una buona occasione per contribuire alla buona causa, a iniziare dal prossimo calice del vostro nuovo Rosé preferito. 

Rosé: I Quaderni di WineCouture è online, una guida per imparare a distinguere le anime dei vini rosati un vero must per un calice estivo in compagnia.

Sfoglia il nuovo numero de I Quaderni di WineCouture

Buona lettura, buone vacanze e… Buoni brindisi!

banner
BANNER
BANNER
banner

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »