https://www.banfi.it/it/
banner
  • Eventi

Cantine Aperte in Vendemmia: il programma in Toscana

Dello stesso argomento

Nei mesi di settembre e ottobre, come ormai da consolidata tradizione, le cantine del Movimento Turismo del Vino Toscana aprono le porte ai wine lover durante il periodo più suggestivo: la vendemmia. Sotto il tema di “Peccato Naturale” si potrà partecipare in vario modo alla raccolta, con tanti eventi in agenda pensati per grandi e per bambini. Ecco quali sono gli appuntamenti in programma, molti dedicati anche ai più piccoli, da non mancare a Cantine Aperte in Vendemmia, tra Montalcino, Montepulciano, Chianti, San Gimignano e Maremma.

Cantine Aperte in Vendemmia anche per i bambini: gli appuntamenti in Toscana a settembre e ottobre tra Montalcino, Montepulciano, Chianti, San Gimignano e Maremma

Come tutti gli anni, con settembre arriva il rito più magico dell’anno per il vino. Puntuale come sempre, torna anche Cantine Aperte in Vendemmia, che nei prossimi due mesi vedrà coinvolte le cantine socie del Movimento Turismo del Vino Toscana. A venire aperte in via eccezionale a tutti i wine lover sono le porte delle aziende, dove si potrà vivere la magica atmosfera della vendemmia nelle campagne toscane. 

Dalle vigne del Brunello e del Vino Nobile di Montepulciano, passando per il Chianti, fino ad arrivare a San Gimignano e la Maremma, tanti gli appuntamenti e i programmi dedicati a tutti gli appassionati che per una volta potranno non solo degustare i vini visitando le cantine, ma anche partecipare alla vendemmia con tante attività pensate per tutta la famiglia e il coinvolgimento dei più piccoli grazie a merende e a giochi. 

Cantine Aperte in Vendemmia per i bambini in Toscana a settembre e ottobre tra Montalcino, Montepulciano, Chianti, San Gimignano e Maremma.
Il presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Emanuela Tamburini

“Il tema che ci contraddistingue per l’annata in corso sarà quello del Peccato Naturale del vino”, spiega il presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Emanuela Tamburini. “Ma in particolare pensiamo che questo sia il momento più magico anche per i più piccoli che si possono avvicinare in maniera pratica e didattica al mondo del vino, come nasce e come si lavora”. 

Dalla pigiatura con i piedi per i bambini, al pic-nic del vendemmiatore: da Nord a Sud della Toscana saranno decine gli eventi dedicati a scoprire la vendemmia. 

Da Bolgheri alla Maremma, dalle terre di Arezzo a quelle di Pisa, passando per le Docg storiche come San Gimignano, Montepulciano, Montalcino e il Chianti, fino a Carmignano, il vino aprirà le porte ai wine lover che quest’anno potranno scoprire e vivere i vari aspetti della vendemmia, tra assaggio dei mosti con l’enologo, pranzo del vendemmiatore in abbinamento ai vini delle diverse realtà, fino alla vera e propria raccolta.

I principali appuntamenti in calendario, con gli aggiornamenti al programma e tutte le iniziative sono disponibili online sul portale del Movimento Turismo del Vino Toscana.

banner
BANNER
BANNER
banner

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »