• Trade

Fondazione Altagamma: Matteo Lunelli al secondo mandato da presidente

BANNER

Secondo mandato per Matteo Lunelli alla guida di Fondazione Altagamma. Il presidente e ceo di Ferrari Trento è stato riconfermato per il triennio 2023-2025. Lunelli rinnova, dunque, il proprio impegno alla guida della Fondazione al termine di un primo mandato che, pur segnato dalla pandemia e da numerose sfide economiche e geopolitiche, è stato ricco di iniziative e ha visto l’incremento del numero dei soci da 108 a 113 e dei partner da 20 a 25. L’assemblea ha inoltre rinnovato gli organi di governance nella misura del 30%, come previsto dallo statuto, nominando una squadra di altissimo profilo costituita da imprenditori e ceo di alcuni tra i brand più prestigiosi dell’eccellenza del made in Italy. A riguardo, cresce la presenza delle donne ed è stata rispettata la rappresentatività dei diversi settori di Altagamma: moda, design, alimentare, ospitalità, automotive, nautica, gioielleria. 

Matteo Lunelli confermato presidente di Fondazione Altagamma

“In questo triennio il mercato dell’alto di gamma ha conosciuto la crisi più grave ma anche la sua crescita più impetuosa, chiudendo quest’anno con un +22% e il record storico a livello globale”, ha evidenziato Matteo Lunelli nel corso dell’assemblea di Fondazione Altagamma, in cui gli è stata rinnovata la fiducia per un secondo mandato in veste di presidente. 

“Sono stati anni segnati dalla pandemia che ci hanno messo di fronte a sfide di una portata e di un’urgenza che non potevamo immaginare.  Sfide che hanno però cementato la coesione fra i soci e moltiplicato le occasioni di collaborazione grazie anche all’impegno della squadra di presidenza e del Consiglio di Amministrazione”.

“Nel 2022 la Fondazione celebra il trentennale dalla sua fondazione e il maggior numero di soci di sempre. Per il prossimo mandato intendiamo proseguire nel solco tracciato dalle direttrici strategiche già condivise: Internazionalità, Contemporaneità e Sostenibilità per un alto di gamma sempre più attento alla tutela dell’ambiente e alla valorizzazione dei talenti”.

Sostenibilità, Carta dei Valori, promozione internazionale: i risultati del primo mandato

Particolarmente intensa è stata nel corso del mandato appena concluso l’attività sul fronte della sostenibilità, che ha portato alla pubblicazione della Carta dei Valori Altagamma, presentata nel maggio 2022 in occasione delle celebrazioni per il trentennale della Fondazione e consegnata al presidente della Repubblica Sergio Mattarella come impegno simbolico da parte delle aziende del comparto ad operare in armonia con l’ambiente, in sintonia con i territori di appartenenza e mettendo al centro le persone. 

Matteo Lunelli confermato presidente di Fondazione Altagamma. Sostenibilità, Carta dei Valori, promozione: soci e risultati del primo mandato

Per la promozione a livello internazionale nel triennio sono stati creati due nuovi Altagamma Club a Shangai e New York, per mettere in rete i manager delle aziende socie con istituzioni e partner internazionali.

E da gennaio 2022, Matteo Lunelli è anche presidente della European Cultural and Creative Alliance (Eccia) che riunisce le associazioni del lusso europee: oltre ad Altagamma, Comité Colbert in Francia, Circolo Fortuny in Spagna, Gustaf III Kommitté in Svezia, Laurel in Portogallo, Meisterkreis in Germania e Walpole in Inghilterra.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER