https://www.banfi.it/it/
BANNER
  • Eventi

Sigep 2023: si brinda con le bollicine dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti Docg

Dello stesso argomento

banner

All’appuntamento principe dei dolci in Italia, sbarcano le bollicine aromatiche piemontesi del Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti Docg. La Denominazione comincia il 2023 sotto i riflettori con la partecipazione alla 44esima edizione di Sigep, l’appuntamento professionale più importante al mondo dedicato al Gelato Artigianale e all’Arte del Dolce, in programma dal 21 al 25 gennaio presso il Quartiere Fieristico di Rimini. La storica Docg Asti inaugura così un anno che si preannuncia ricco di prestigiosi appuntamenti affiancando i Maestri Pasticceri Italiani e le loro dolci creazioni con uno speciale bancone all’interno dello stand Ampi (numero 063 e posizionato al padiglione B3). L’Asti Spumante e il Moscato d’Asti Docg verranno serviti in purezza, nelle diverse tipologie disponibili, tutti i giorni dalle 11,30 alle 14,30 e dalle 16,30 alle 18. 

Tutti gli appuntamenti del Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti Docg al Sigep di Rimini

Sono davvero tanti gli appuntamenti per il Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti Docg al Sigep di Rimini. A iniziare dalla giornata inaugurale di sabato 21 gennaio alle 17, in cui sarà presente anche il flair bartender e Brand Ambassador della Denominazione Giorgio Facchinetti, che delizierà il palato dei partecipanti all’aperitivo Asti Vibe preparando gustosi e originali cocktail con le bollicine aromatiche piemontesi. L’immancabile Asti Signature, il drink più iconico, sarà accompagnato da Red Moon, l’inedito cocktail che omaggia la grande pasticceria.

Gli appuntamenti del Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti Docg al Sigep di Rimini per un brindisi con le bollicine piemontesi.
Giorgio Facchinetti

La Docg Asti è ancora una volta protagonista di grandi celebrazioni, ravvivando l’atmosfera nelle occasioni di festa e portando nel calice tutte le vibrazioni positive delle colline piemontesi Patrimonio Unesco, animate dalle famiglie di produttori che lavorano sul territorio con passione per creare un prodotto aromatico di qualità apprezzato in tutto il mondo.

Non a caso, a Trent’Anni di Grande Pasticceria Italiana, il party che celebra i 30 anni dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani in programma lunedì 23 gennaio dalle ore 18 alla Pastry Arena del Sigep, si brinderà con le bollicine aromatiche piemontesi, servite sia in purezza che in miscelazione, all’interno dell’Asti Signature preparato da Giorgio Facchinetti. 

Ma non solo. Giacomo Pondini, direttore del Consorzio di Tutela, omaggerà il presidente Ampi, Salvatore De Riso, con una speciale Magnum logata e serigrafata, per brindare alla storia, al successo e ai valori che accomunano la Docg Asti alla prestigiosa Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani. 

banner
BANNER
banner
BANNER