https://www.banfi.it/it/
BANNER
  • Collection

Capodanno cinese: tre vini da abbinare al menu

Dello stesso argomento

banner

Domenica 22 gennaio si saluta l’anno della tigre e si dà il benvenuto all’anno del Coniglio. E già da giorni sono in corso, in Cina e nelle Chinatown di tutto il mondo, i preparativi per le celebrazioni del Capodanno cinese. In vista di dare via ai brindisi ufficiali che partono dalla vigilia e durano per 15 giorni fino alla Festa delle Lanterne, è bene farsi trovare pronti, trovando la giusta etichetta da abbinare ai piatti della cucina asiatica in menu. Un’occasione ghiotta per sperimentare, questa del Capodanno cinese, che anche l’Italia del vino vuole sfruttare per farsi conoscere sotto una prospettiva diversa dal solito. È il caso della cantina maremmana Monteverro, che propone tre referenze, perfetta sinergia enoica con le ricette della tradizione orientale, selezionate dal Best Sommelier of the World Wsa 2018, Eros Teboni. 

Tre vini Monteverro da abbinare al menu del Capodanno cinese per l’anno del Coniglio scelti dal miglior sommelier al mondo 2018 Eros Teboni

Tra riti propiziatori per ingraziarsi il nuovo anno e tradizioni che si ripetono da secoli, quest’anno in occasione del Capodanno cinese trova spazio anche un brindisi all’insegna del meglio del vino italiano.

La cantina maremmana Monteverro consiglia di celebrare con stile, selezionando alcune delle sue etichette d’eccellenza per brindare all’anno del Coniglio che si apre. Per un incontro con una ristorazione che in Italia ha ormai raggiunto livelli altissimi e di conseguenza che presta sempre più attenzione alla carta dei vini.

“Molti ristoranti hanno splendide carte dei vini e fanno formazione su come si possono abbinare i nostri prodotti vinicoli con le loro creazioni culinarie”, evidenziano da Monteverro. “Si tratta di una splendida contaminazione di culture che non può che alimentare sinergie positive”. 

Tre vini Monteverro da abbinare al menu del Capodanno cinese per l'anno del Coniglio scelti dal miglior sommelier al mondo 2018 Eros Teboni.

E per questo Capodanno cinese la cantina toscana ha affidato a Eros Teboni, Best Sommelier of the World Wsa 2018, il compito di individuare la perfetta sinergia enoica con i piatti della tradizione orientale. Ecco le tre proposte da portare in tavola per la festa.

Anatra laccata alla pechinese e il taglio bordolese di Terra di Monteverro: un ottimo gioco tra sapidità e dolcezza

“L’ anatra laccata alla pechinese si sposa a meraviglia con il Terra di Monteverro, un assemblaggio bordolese classico Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc e Petit Verdot”, spiega Eros Teboni. “Dalla piacevolezza accattivante, estremamente godibile, regala aromi della macchia mediterranea e note fruttate. È un gioco di affinità, tra l’intensità dell’anatra e quella dell’etichetta Monteverro. La freschezza del vino dona piacevolezza all’ abbinamento senza sovrastare il piatto”.

I diversi volti di un grande vino rosso toscano: come cambia Terra di Monteverro col tempo. Il confronto tra le annate 2010, 2016 e 2018.
Gyoza ai gamberi o alle verdure e lo Chardonnay con personalità

“Per chi all’anatra preferisce gli gyoza ai gamberi o alle verdure, deliziosi ravioli giapponesi cotti in padella, piatto tipico della cultura cinese, la scelta enoica azzeccata è lo Chardonnay 2019, un bianco in terra di rosso, e proprio per questo vino dalla grande personalità. Vettore di freschezza, quella data dalla brezza marina che arriva sulle colline capalbiesi, che gli dona sensazioni saline e mediterranee, mentre l’affinamento in legno regala sfumature di caramello e pane tostato”.

Tre vini Monteverro da abbinare al menu del Capodanno cinese per l'anno del Coniglio scelti dal miglior sommelier al mondo 2018 Eros Teboni.
Maiale in agrodolce e l’irriverente Verruzzo di Monteverro

“Un classico del menù cinese anche a Capodanno, immancabile per molti addicted della cucina orientale, è il maiale in agrodolce, un piatto vivace e ruspante proprio come il vino che gli si addice: il Verruzzo di Monteverro, vino giovane e a suo modo irriverente, vivace di carattere di sentori”.

Tre vini Monteverro da abbinare al menu del Capodanno cinese per l'anno del Coniglio scelti dal miglior sommelier al mondo 2018 Eros Teboni.
banner
BANNER
banner