• Eventi

Tasting ad alta quota: il Conegliano Valdobbiadene in vetrina a Cortina

Dello stesso argomento

BANNER

Pregiate bollicine ad alta quota. Per una collaborazione che arriva anche in uno dei salotti più rinomati delle Dolomiti. Parallelamente alla collaborazione tra il Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg e il polo espositivo a 2.732 metri di altezza tra Cortina d’Ampezzo e la Val Badia, sono 26 le aziende ad alternarsi nella promozione dei loro vini nei locali di Cortina. Ecco quali sono gli ambasciatori del Conegliano Valdobbiadene sotto le luci della ribalta ai tasting.

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg in scena sulle Dolomiti: le aziende delle degustazioni al Lagazuoi Terrace Bar e i tasting a Cortina

Sono 26 le aziende, associate al Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, che hanno aderito al progetto in sodalizio tra la realtà consortile e il Lagazuoi Expo Dolomiti. 

Una collaborazione annuale che darà modo ai produttori di far conoscere il patrimonio enoico di questa zona tramite degustazioni in quota e in due locali di Cortina. 

Le Dolomiti come fucina di eccellenze. Per un anno intero infatti Andreola, Bellenda, Bernardi Pietro, Borgoluce, F.lli Bortolin, Bortolomiol, Bottega, Ca’ dal Molin, Ca’ di Rajo, Colli del Soligo, Conte Collalto, Duca di Dolle, Fasol Menin, Francesco Follador, Frassinelli, Gemin, Gli Allori, Le Colture, Le Manzane, Le Vigne di Alice, Mani Sagge, Leonardo Ronfini, Santa Margherita, Serena Wines, Sorelle Bronca e Val d’Oca si alterneranno su due attività.

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg in scena sulle Dolomiti: le aziende delle degustazioni al Lagazuoi Terrace Bar e i tasting a Cortina.

Da una parte i tasting in quota a 2730 metri presso il Lagazuoi Terrace Bar, organizzate dal Consorzio di Tutela, ma in parallelo anche la presenza presso il Bar Caffè La Suite in piazza Venezia 6 e il Bar Pasticceria Embassy in corso Italia 44 a Cortina d’Ampezzo.

Verticalità e comunità: una partnership che unisce due territori

Grazie ai diversi appuntamenti organizzati nel corso dell’anno si avrà modo di avvicinare sempre di più il turismo di montagna ad uno dei vini simbolo italiani facendo conoscere le peculiarità territoriali di un’area Patrimonio Unesco.

Il grande protagonista delle degustazioni ad alta quota sarà il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, che rappresenta al meglio i valori e la sinergia che lega il Consorzio e il Lagazuoi Expo Dolomiti: la verticalità – le pareti scoscese delle vette, e dall’altro lato la coltivazione delle vigne sui versanti ripidi – e l’orgoglio delle comunità che mantengono la storia e la cultura del territorio, modellandolo e creando un unicum paesaggistico. 

“Siamo fieri di poter coinvolgere i nostri associati in iniziative di valorizzazione del prodotto Conegliano Valdobbiadene che possano rafforzare l’attenzione del consumatore sulle loro così diverse realtà aziendali che hanno fatto della vigna la propria casa, vera ricchezza del Conegliano Valdobbiadene”, sottolinea la presidente del Consorzio, Elvira Bortolomiol. 

“Il nostro impegno costante verso tutti i soci va ad integrarsi con l’attenzione verso la sostenibilità sociale che è parte integrante dei nostri obiettivi. La coltivazione della Glera e la produzione del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg sono frutto dell’operosità di un’intera comunità di produttori che hanno fatto di questo territorio, della viticoltura e dell’enologia la loro vita. Il nostro compito oggi è quello di consolidare questo intelletto collettivo nato dal territorio stesso e farlo prosperare attraverso il racconto del nostro vino”.

banner
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER