• Eventi

Bologna in Vino: tre giorni di degustazioni e assaggi

BANNER

Dopo tre edizioni di successo, dal 14 al 16 aprile torna nel capoluogo emiliano Bologna in Vino, la fiera nazionale organizzata da Arte del Vino. Novità 2023 il cambio di location: ad accogliere quest’anno i produttori che presenteranno in degustazione oltre trecento vini, sarà infatti Spazio DumBO (Distretto urbano multifunzionale di Bologna), il progetto di rigenerazione urbana che ha riqualificato l’ex scalo merci Ravone. 

DumBO

Situato nel centro della città, Spazio DumBO è un luogo dedicato alla cultura nella sua definizione più ampia, quindi il contesto perfetto per scoprire il patrimonio enologico italiano, così ricco di biodiversità e tradizioni. Bologna in Vino sarà un vero e proprio viaggio da Nord a Sud attraverso lo Stivale che si snoderà tra piccole e grandi cantine per conoscere la produzione vitivinicola italiana raccontata dagli stessi produttori. Ma non finisce qui… ad arricchire la quarta edizione di Bologna in Vino alcune proposte di carattere internazionale: un piccolo gruppo di vigneron francesi presenterà una selezione di Champagne, Chablis e Pinot Noir; e per la prima volta, saranno presenti anche dei produttori portoghesi che offriranno in degustazione vini biologici, il celebre Porto e il Licor de Ginja.  Una fantastica occasione per conoscere alcune eccellenze extra confine senza muoversi da casa.

Bologna in Vino un ricco programma


Ad arricchire l’offerta dell’evento, un ricco programma di masterclass, gratuite e a pagamento, che aiuterà il pubblico ad approfondire la conoscenza dei vini italiani spaziando tra regioni e territori di tutta la penisola. Gli appuntamenti saranno suddivisi secondo diverse aree tematiche: nord e sud a confronto, bollicine italiane, rossi italiani e bianchi italiani. Come oggetto di approfondimento e degustazione ci saranno alcune delle realtà che hanno fatto, e fanno ancora oggi, la storia del vino in Italia: Antinori e Masi per i grandi rossi, Donnafugata e Contini per i bianchi, Bellavista e Ferrari per le bollicine.
Le masterclass saranno organizzate in tutti e tre i giorni dell’evento, avranno numero chiuso, una durata di mezz’ora ciascuna e sarà obbligatoria la prenotazione.
Bologna in Vino darà anche la possibilità di acquistare direttamente in loco dai produttori i vini più apprezzati e riceverli comodamente a casa grazie a KiPoint, partner ufficiale dell’evento. Grazie alla sua fitta rete di franchising, infatti, KiPoint, del Gruppo Poste Italiane, gestisce ogni tipo di spedizione sia in Italia, sia all’estero. 

Non mancheranno alcune gustose proposte di street food preparate al momento: pizza, nuggets e le intramontabili patatine fritte. E per un aperitivo sfizioso e saporito, una speciale bowl mediterranea con salumi, formaggi, grissini e olive, perfetta per rifocillarsi tra una degustazione e l’altra. 

Bologna in Vino tutte le informazioni  

Spazio DumBO
Spazio Bianco
Via Camillo Casarini, 19 Bologna 

Ingresso Serale 
Venerdì 14 e sabato 15 aprile dalle ore 19.00 alle ore 00.00
Biglietto 15 €, comprende: calice, taschina porta calice, 4 degustazioni Degustazioni successive 10 €, 3 degustazioni 

Giornaliero

Sabato 15 aprile dalle ore 14.00 alle ore 19.00
Domenica 16 aprile dalle ore 12.00 alle ore 20.00
Biglietto 20 €, comprende: calice, taschina porta calice con degustazioni illimitate. 

https://www.facebook.com/events/s/fiera-nazionale-del-vino-bolog/3333144366938615/

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER