• Trade

Masseto: fino al 27 aprile l’asta di storiche annate da collezione provenienti dal Caveau della tenuta toscana 

BANNER

Da oggi, 12 aprile, e fino al giorno 27 saranno battute online da Sotheby’s storiche annate di Masseto in 46 lotti esclusivi provenienti direttamente dal Caveau della tenuta toscana. Ecco quali sono i vini all’asta e come provare a fare proprie queste bottiglie da sogno dell’eccellenza toscana da collezione. Un vino che Serena Sutcliffe, MW, presidente onorario Sotheby’s Wine, così descrive:

“Il Masseto è soprattutto seduzione e opulenza! Con il suo sapore profondo e vellutato di ciliegie nere e il suo fascino esotico con note di cioccolato è sempre eccitante ed è una meravigliosa espressione di un Merlot lussureggiante. Si potrebbe definire una nobile perfezione”.

Un’asta online da Sotheby’s con storiche annate di un’icona del vino di Toscana

I vini toscani hanno un lignaggio consolidato tra gli intenditori di tutto il mondo. Il Masseto, nato da un piccolo lembo di terra argillosa pliocenica di un milione di anni fa sulla costa toscana e affacciato sul Mar Tirreno, si è guadagnato un posto nel pantheon dei vini da collezione, diventando uno dei vini più ambiti di tutta Italia e non solo. 

La tenuta toscana si trova su una collina magica dove i vitigni si esprimono in un vino complesso ed elegante; ogni annata ribadisce l’identità di Masseto, e contemporaneamente mostra sempre una sfaccettatura diversa.

Sotheby’s e Masseto uniscono oggi le forze per presentare all’asta un numero estremamente limitato di bottiglie in diversi formati provenienti direttamente dal Masseto Caveau, lo spazio più segreto della cantina dell’azienda, scavato in profondità sotto l’omonimo vigneto. È in questo luogo che le bottiglie di ogni annata di Masseto riposano in condizioni perfette, ognuna protetta nella propria culla d’acciaio. 

Masseto The Caveau Release, asta online dal 12 al 27 aprile da Sotheby's di storiche annate da collezione di un’icona del vino di Toscana.

Masseto The Caveau Release: dal 12 al 27 aprile in vendita 132 bottiglie da collezione: quali sono e il valore stimato

Aperta alle offerte dal 12 al 27 aprile, “Masseto The Caveau Release” comprende annate che abbracciano tre decenni, tra cui 35 casse contenenti le annate 2006, 2010 e 2011, oltre a magnum, doppia magnum, imperiali e un Nabucodonosor. 

I 46 lotti – per un totale di 132 bottiglie – hanno una stima complessiva di 200mila euro. La tenuta Masseto inviterà inoltre gli offerenti vincitori in cantina entro la fine del 2024.

Masseto The Caveau Release, asta online dal 12 al 27 aprile da Sotheby's di storiche annate da collezione di un’icona del vino di Toscana.

Sottolinea Amayès Aouli, Sotheby’s Head of Wine, Europe: 

“È un grande onore per Sotheby’s collaborare con la squadra di Masseto per offrire per la prima volta bottiglie che usciranno dal Caveau della cantina. Quest’asta è piccola, a causa delle dimensioni limitate della produzione, ma perfettamente proporzionata. Offre ai collezionisti l’opportunità di acquistare, aprire e degustare bottiglie di sette annate diverse, provenienti esclusivamente e direttamente dal Caveau. Ogni bottiglia è stata elegantemente vestita – a testimonianza della provenienza unica dal Caveau – e viene fornita in una splendida cassa in legno di rovere realizzata a mano a Bolgheri. La vendita offre uno scenario da sogno per gli amanti del vino: annate mature di uno dei più grandi vini del mondo, con una personalità del tutto unica”.

E Axel Heinz, direttore della tenuta toscana, gli fa eco: 

“Ogni volta che stappiamo una vecchia annata di Masseto è una scoperta affascinante. Ad ogni sorso, impariamo qualcosa di nuovo su come si evolvono i vini che abbiamo allevato con pazienza e cura, come cambiano, come ogni singola annata esprima il suo inconfondibile carattere Masseto, ma con un’interpretazione leggermente diversa, proprio come un capolavoro musicale suona in modo diverso a seconda dell’artista che lo suona. Una scoperta che lascia spazio all’emozione pura in quel momento speciale che ogni amante del vino cerca”.

Masseto The Caveau Release, asta online dal 12 al 27 aprile da Sotheby's di storiche annate da collezione di un’icona del vino di Toscana.

Tutte le bottiglie del Masseto Caveau sono presentate in casse in legno di rovere realizzate a mano da un artigiano di Bolgheri, numerate e con un certificato di origine firmato da Axel Heinz, direttore della tenuta toscana. 

Inoltre, ogni bottiglia è accompagnata da un Prooftag, che attesta l’autenticità del vino. Questo include la data di uscita della bottiglia dal Caveau, riportata sull’etichetta frontale: Aprile 2023. Inoltre, Caveau è presente su ogni capsula e sui sigilli di garanzia che chiudono le casse di legno: una singolare conferma di provenienza a tenuta stagna.

Ecco le bottiglie all’asta con il valore stimato delle storiche annate:

  • Masseto 2010, 1 Nabucodonosor, valore stimato 18.000 – 26.000 euro
  • Masseto 2000, 1 Imperiale, 6.000 – 8.500 euro
  • Masseto 2001, 1 Imperiale, 7.500 – 11.000 euro
  • Masseto 2006, 1 Imperiale, valore stimato 7.000 – 10.000 euro
  • Masseto 2010, 1 Imperiale, 8.000 – 10.000 euro
  • Masseto 2011, 1 Imperiale, 6.500 – 8.500 euro
  • Masseto 2016, 1 Imperiale, 6.000 – 8.000 euro
  • Masseto, 1 doppio Magnum, in una gamma di annate che vanno dal 1996 al 2011, stime che vanno da 2.400 a 5.000 euro
  • Masseto, 3 Magnum verticali nelle annate 2006, 2010 e 2011, stima di 4.500 – 6.000 euro per lotto.
  • Doppie offerte di sei bottiglie di una verticale di tre bottiglie delle annate 2006, 2010 e 2011, circa 4.000 – 5.500 euro per lotto
  • Offerte singole di una verticale di tre bottiglie delle annate 2006, 2010 e 2011, circa 1.800 – 2.600 euro per lotto
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER