• Eventi

Planeta, si inaugura la stagione estiva alla Foresteria

BANNER

Alla Foresteria Planeta Estate, il Wine Resort della famiglia Planeta sulla costa della Sicilia sud-occidentale, a pochi chilometri dai templi di Selinunte e dal Cretto di Alberto Burri a Gibellina, luoghi simbolo della cultura siciliana si inaugura la stagione estiva.

Residenza con 14 suites e un ristorante circondata da un rigoglioso giardino di vegetali e da interminabili filari di vigneti, La Foresteria – premiata nel 2022 con “Ecoluxury Award” – esprime al meglio il modello di ospitalità firmato Planeta Estate che, da Palermo a Menfi, da Vittoria a Noto, dall’Etna a Capo Milazzo, racconta quel piccolo continente che prende il nome di Sicilia con modalità sempre originali e nel massimo rispetto del territorio. 

Menfi città italiana del Vino 2023

Proprio a Menfi, nominata città italiana del vino 2023, Francesca Planeta insieme alla sua famiglia guida La Foresteria, coniugando l’anima del luogo e la ricchezza culturale acquisita in lunghi viaggi attorno al mondo. 

“La nostra famiglia negli anni ha dato un importante contributo al turismo rendendo Menfi una meta ambita per gli amanti della natura, del vino, del mare e della buona cucina”, dichiara Francesca Planeta. “Ai nostri ospiti offriamo esperienze alla scoperta di un territorio estremamente variegato che, dal mare alla montagna nell’entroterra, è attraversato dalle tenute e aziende agricole di famiglia, luoghi e paesaggi bellissimi valorizzati dalla produzione agricola”. 

L’ospitalità Planeta si esprime anche nei prodotti e nei progetti collaterali che la famiglia intraprende, con l’obiettivo di offrire la massima espressione della cultura e della bellezza siciliana interpretata con gusto e creatività. 

Tutte le novità di Planeta per il 2023

Parte da quest’anno il lancio della nuova linea Courtesy Beauty Planeta, realizzata a base dell’olio EVO prodotto a Capparrina. Un set di prodotti che rispecchia l’anima sostenibile del Resort: il packaging è 100% riciclabile e il prodotto è privo di parabeni, fragranze e coloranti artificiali. La linea include sei prodotti beauty che esprimono la volontà di Planeta Estate di tutelare e valorizzazione il paesaggio e la biodiversità dello straordinario ecosistema naturale della macchia mediterranea siciliana, in particolare della costa di Menfi. 

A giugno 2023 sarà inaugurato Insula, l’esclusivo Beach Club firmato Planeta Estate, a pochi passi da La Foresteria. Insula sarà una vera e propria oasi di pace e relax sulle dune bianche della spiaggia di Menfi: realtà indipendente ma pienamente in linea con l’identità e i valori del brand Planeta. 

Il ristorante de La Foresteria e la cucina di Angelo Pumilia 

Da sempre l’ospitalità Planeta trova voce anche attraverso il cibo e le ricette di famiglia tramandate di generazione in generazione che – in dialogo costante con le idee creative e innovative dello Chef Angelo Pumilia – hanno dato vita al Ristorante de La Foresteria, tre cappelli” secondo la guida “I ristoranti e i vini d’Italia” 2022 de L’’Espresso. Luogo unico che guarda il mare circondato dalle vigne e immerso tra profumati cespugli di erbe aromatiche, il ristorante, sotto la guida di Angelo, offre una versione contemporanea della cucina siciliana di casa Planeta e della tradizione locale. 

Il concept di cucina si riflette nella selezione e nell’uso delle materie prime, creando uno scambio sinergico e simbiotico tra il territorio e il Ristorante: gran parte degli ortaggi impiegati provengono dall’Orto della Gurra, la tenuta agricola in regime biologico Planeta poco distante da La Foresteria dove si coltivano carciofi, fave, pomodori, melanzane e particolari varietà sperimentali. 

Uno scambio che coinvolge anche Serra Ferdinandea, il progetto vitivinicolo nato dalla volontà e dalla visione comune delle due famiglie siciliane e francesi Planeta e Oddo, da cui proviene la profumatissima farina di una rara varietà di cece “Sultano” e il prezioso miele di ape nera sicula con il quale lo Chef Pumilia prepara uno dei nuovi dessert in carta: “Miele”, un intenso “Gelato al miele con olivello spinoso e sablè al cappero e polline”. 

Il rapporto solidale con piccoli e virtuosi produttori locali permette inoltre di avere ogni giorno il miglior pescato del Canale di Sicilia e altri prodotti, dalle farine biologiche molite a pietra di Castelvetrano a selezionate carni locali. 

Il percorso gastronomico

La carta del Ristorante La Foresteria offre due percorsi degustazione: “Casa Planeta”, che ripercorre le antiche ricette di famiglia proponendo 5 piatti iconici, e “Primavera”, che varia a ogni stagione sperimentando nuovi sapori e consistenze attraverso cinque piatti legati al territorio e ricchi di contaminazioni. Il menù à la carte completa il mosaico delle proposte de La Foresteria. 

“La mia cucina si fonda sul concetto di ultraterritorialità”, afferma lo Chef Angelo Pumilia. “Con la brigata ci basiamo sullo studio degli ecosistemi e dei paesaggi intorno a La Foresteria: ci piace arricchire le ricette con gli ingredienti selvatici autoctoni che circondano la tenuta, per rendere unica l’esperienza di ogni ospite. Menfi è un crocevia di culture diverse: è più vicina a Tunisi che a Messina, qui accogliamo contaminazioni dal mondo arabo, spagnolo, francese e orientale”. 

Per ogni piatto de La Foresteria, dolce o salato, viene utilizzato l’olio extravergine di oliva biologico Planeta, una produzione di 100.000 litri l’anno nei 150 ettari di ulivi dell’Oasi Capparrina, proprietà della famiglia Planeta da oltre 200 anni e oggi progetto di tutela della flora e della fauna incentrato sull’ampliamento e la salvaguardia della macchia mediterranea e sulla tutela di specie faunistiche in pericolo. 

A completare il percorso gastronomico, La Foresteria propone una carta dei vini eccezionale, animata da due volti: “Repertorio 1694”, la più completa collezione verticale della produzione Planeta di Menfi, Sambuca di Sicilia, Vittoria, Noto, Etna e Capo Milazzo e “I vini degli amici”, una selezione di vini siciliani, italiani e internazionali, di produttori d’eccellenza, divenuti nel tempo amici della famiglia Planeta. 

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER