• Eventi

Nizza è Barbera torna il secondo weekend di maggio: orari e programma

BANNER

Il 13 e 14 maggio, secondo weekend del mese, torna Nizza è Barbera, l’evento dedicato alla Barbera d’Asti Docg e al Nizza Docg. Questo è un anno importante perché si assaggerà la prima Riserva del Nizza Docg proveniente dalle sei macroaree della zona di produzione. Sarà presentata in anteprima domenica alle 17, nell’ex chiesa della Santissima Trinità. La degustazione in programma è guidata dall’Associazione Produttori del Nizza, con l’intervento del presidente Stefano Chiarlo e dei produttori. Nizza Monferrato si trasforma dunque in una grande capitale del vino: 70 cantine da incontrare con 400 etichette in degustazione di Barbera d’Asti Docg e Nizza Docg. Ospiti i prodotti gastronomici della filiera corta “T’Amo”. Anche quest’anno il Barbera Forum, al Foro Boario, apre già al sabato mattina e si entra esclusivamente per fasce orarie con tre turni giornalieri (10 – 13 / 14 – 17 / 17,30 – 20,30) su prenotazione.

E poi, tanto altro ancora: a Palazzo Crova, sede dell’Enoteca Regionale del Nizza, degustazioni esperienziali e olfattive sulla Barbera. Pranzo e cena con banco d’assaggio dei vini dei produttori di Nizza è Barbera all’Osteria Vineria La Signora in Rosso. Seminario con abbinamento di Gorgonzola, Barbera d’Asti Docg e Nizza Docg. Notte bianca con negozi aperti e proposte gastronomiche nel centro cittadino, dove saranno allestiti tre Wine Point – in piazza Garibaldi, in via Pio Corsi e in piazza XX Settembre – con una selezione di etichette di Barbera d’Asti Docg e Nizza Docg in degustazione. In piazza Garibaldi, in piazza XX Settembre e nel centro storico l’Associazione Commercianti Nicesi «Nizza con il cuore» organizza uno street food locale. Infine, domenica in bici nelle vigne del Nizza, raduno automobilistico di Ferrari, Porsche e Lamborghini, mercatino del gusto nel centro storico. 

Nizza è Barbera torna il secondo weekend di maggio: orari, costi d’ingresso delle degustazioni Barbera d’Asti e programma del 13 e 14 maggio.

Il programma del 13 e 14 maggio di Nizza è Barbera: orari e costi d’ingresso delle degustazioni

Ecco il programma della due giorni, con orari, costi per l’accesso e relative modalità d’ingresso:

  • Sabato 13 maggio. S’inizia alle 9,30 con il brindisi d’apertura al Foro Boario di piazza Garibaldi. Dalle 10 alle 20,30 sarà Barbera Forum con ingresso a turni: 70 produttori presentano 400 etichette di Nizza Docg e Barbera d’Asti Docg. Si entra per fasce orarie: 10 – 13 / 14 – 17 / 17,30 – 20,30. Assaggi a cura delle aziende della filiera corta T’Amo con i loro prodotti enogastronomici. Costo d’ingresso al Barbera Forum: 25 euro. Dalle 11 alle 11,45 degustazioni esperienziali e olfattive al Museo del Gusto per cogliere le caratteristiche e le differenze olfattive tra Barbera d’Asti Docg e Nizza Docg. A cura di Silvia Giordano, Smell Camp. Costo 30 euro. Prenotazione necessaria: 380 5220809, informa.revents@gmail.com. Dalle 12 alle 20 pranzo e cena al ristorante vineria La Signora in Rosso con banco assaggio di Barbera d’Asti: si potranno degustare le etichette presenti al Barbera Forum in abbinamento ai piatti proposti dalla vineria. Prenotazione necessaria – posti limitati: 0141 793350 – 329 7137204. Alle 17, nell’ex chiesa della Santissima Trinità, seminario di degustazione del Gorgonzola Dop con la Barbera d’Asti Docg e il Nizza Docg, a cura del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, con la collaborazione di Astesana Strade del Vino e del Cibo, del Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola e del Consorzio di Tutela del Cardo Gobbo di Nizza Monferrato.  Ingresso gratuito, posti limitati, prenotazione consigliata: 335 77 82 217, info@astesana-stadadelvino.it Dalle 19 nelle vie e piazze del centro storico di Nizza, gastronomia, musica e negozi aperti. Dalle 19 WinePoint in piazza Garibaldi e in via Pio Corsi: in assaggio Barbera d’Asti Docg e Nizz Docg. In piazza XX Settembre, si pranza e si cena con lo street food: cibi e cucine di strada e proposte gastronomiche del territorio dei locali nicesi a cura dell’Associazione Commercianti Nicesi “Nizza con il Cuore”.
  • Domenica 14 maggio. Dalle 10 alle 20,30 prosegue il Barbera Forum nel Foro Boario con ingresso a turni: si entra per fasce orarie: 10 – 13 / 14 – 17 / 17,30 – 20,30. Partenza da piazza Garibaldi di “In bici nelle vigne del Nizza”, tour guidato in bicicletta alla scoperta dei cru del Nizza Docg a cura dell’Associazione Produttori del Nizza, in collaborazione con Mon Bike Tour ed Experience 4U. Sono tre i tour: 10 – 12,30 / 13 – 15,30 / 16 – 18,30. Info e prenotazioni: cell.3357199927 e-mail: info@ebiking.it. Costo: 10 euro solo escursione + 25 euro affitto e-bike. Dalle 11 prosegue il WinePoint. Dalle 10 Mercatino del Gusto nel centro storico. Alle 10,30 la Barbera d’Asti incontra le Ferrari, le Porsche e le Lamborghini, raduno automobilistico a cura del Red Passion Owner’s del Nizza. Dalle 11 alle 11,45 degustazioni esperienziali e olfattive al Museo del Gusto per cogliere le caratteristiche e le differenze olfattive tra Barbera d’Asti Docg e Nizza Docg. A cura di Silvia Giordano, Smell Camp. Costo 30 euro. Prenotazione necessaria: 380 5220809, informa.revents@gmail.com. Si pranza e si cena alla Vineria La Signora in Rosso con il banco assaggio della Barbera. Prenotazione necessaria – posti limitati: 0141 793350 – 329 7137204. Dalle 11 alle 20 pranzo e cena anche nel centro storico e in piazza XX Settembre con street food a cura dell’Associazione Commercianti Nicesi “Nizza con il Cuore”. Alle 17 nell’ex chiesa Santissima Trinità, ci sarà la Prima della Riserva Nizza Docg: i produttori presentano la loro prima Riserva proveniente da sei macroaree della zona di produzione del Nizza Docg, a cura dell’Associazione Produttori del Nizza, con l’intervento del presidente Stefano Chiarlo e dei produttori. Prenotazione necessaria – 25 euro – posti limitati. Orario: dalle 17 alle 19. Info: 320.1414335 mail. info@enotecanizza.it.

Un festa per tutto il Monferrato, non solo del vino

Nizza è Barbera è organizzata dal Comune di Nizza Monferrato e dall’Enoteca Regionale di Nizza con il supporto di Consorzio della Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, Associazione Produttori del Nizza e Astesana Strada del Vino. La manifestazione ha il patrocinio della Regione Piemonte, Provincia di Asti e Camera di Commercio di Asti.  

“Abbiamo avuto una crescita dei produttori presenti alla manifestazione”, spiega Simone Nosenzo, sindaco di Nizza Monferrato,” segno che c’è sempre un maggior interesse per la filiera del vino e soprattutto del Nizza Docg: nell’ultimo anno ci sono stati molti nuovi investitori, chi storicamente ha qui l’azienda continua a investire. Anche i flussi dell’enoturismo riprendono, siamo tornati ai numeri di prima della pandemia. Molti stranieri acquistano e ristrutturano vecchi cascinali, creando case vacanze e b&b e portando un nuovo turismo dal loro Paese a conoscere il nostro territorio”. 

“L’economia del vino e del turismo diventano sempre più importanti per Nizza e tutto il Sud Astigiano”, annuncia Mauro Damerio, presidente dell’Enoteca regionale del Nizza. “Un’alleanza forte che continua a far crescere l’economia della zona. Nizza è Barbera è una manifestazione che, da tanti anni, sa trasmettere i valori e il messaggio giusto ai consumatori. È anche una festa rivolta ai più giovani. Quest’anno coinvolgeremo alla mescita dei wine point i ragazzi e le ragazze che studiano all’Università di viticoltura ed enologia di Alba e Asti in modo che riescano a raccontare la Barbera ai wine lover che arriveranno in città”.

“Nizza è Barbera è una manifestazione pop di successo  che porta migliaia di persone, in particolare i giovani, ad avvicinarsi alla Barbera, a frequentare il bel centro storico di Nizza Monferrato e a conoscere ed apprezzare i suoi prodotti tipici”, dichiara il presidente dell’Associazione dei Produttori del Nizza Stefano Chiarlo. “Questo evento, nel corso degli anni, ha saputo alzare l’asticella della qualità con un servizio del vino sempre più professionale e, allo stesso tempo, senza perdere l’anima gioiosa e di condivisione. Quest’anno vi saranno tanti spunti di approfondimento: verranno coinvolti i ristoranti con tematiche di abbinamento cibo-vino e ci saranno molti seminari, tra i quali la Masterclass di conoscenza del Nizza con focus su la prima annata in uscita del Nizza Riserva che vedrà la partecipazione di 6 produttori di 6 micro-territori diversi del Nizza Docg. Il secondo seminario, organizzato da Astesana Strada del Vino, vedrà l’abbinamento di Barbera d’Asti e Nizza con il gorgonzola e il cardo gobbo”. 

Nizza è Barbera torna il secondo weekend di maggio: orari, costi d’ingresso delle degustazioni Barbera d’Asti e programma del 13 e 14 maggio.

“Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato è da sempre vicino alla manifestazione, un evento dalla lunga storia, nato nel territorio, per il territorio e capace di portare avanti un operato lungimirante e significativo: esprimere l’identità del Monferrato attraverso le eccellenze vitivinicole presentate”, ricorda Filippo Mobrici, presidente del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato. “Nizza è Barbera è un momento importante per tutta la zona, soprattutto perché permette alle aziende di avere un contatto diretto con il pubblico, dando la possibilità di incontrare vis à vis i consumatori, coloro che scrutano, studiano, consumano e che desiderano scoprire il territorio. Un’occasione preziosa e da non trascurare, soprattutto quest’anno dopo le varie restrizioni dovute alla pandemia che hanno coinvolto le passate edizioni. Auguriamo alla manifestazione il successo meritato e che l’ha sempre caratterizzata”.

“Un ringraziamento particolare va ai commercianti nicesi”, dice Arturo Cravera, Assessore al Commercio e Turismo di Nizza Monferrato, affiancato dal presidente dei Commercianti nicesi Alfonso Dolgetta, “numeri uno nell’accoglienza e sempre in prima fila per trasformare Nizza è Barbera in un momento speciale. Quest’anno con un impegno importante da parte loro che hanno coordinato tutta la parte del food dell’evento. I commercianti nicesi vi aspettano con i loro menù dal sabato a pranzo alla cena di domenica”. 

“La viticoltura è un comparto importante per l’economia della nostra città e della nostra zona”, conclude Domenico Perfumo, Assessore all’Agricoltura di Nizza Monferrato. “Ringrazio tutti i produttori per l’impegno e l’entusiasmo con cui contribuiscono a rendere bellissima Nizza è Barbera”.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER