• Trade

Vinexpo Asia diventa annuale e si divide tra Singapore ed Hong Kong

BANNER

Vinexpo Asia si trasforma in un evento annuale per i professionisti che gravitano nel settore del vino e degli spirits. Ad annunciarlo sono gli organizzatori del gruppo Vinexposium, che  rinforza così il proprio impegno nel continente asiatico. Una decisione, quella assunta sulla fiera, che è figlia del successo ottenuto da Vinexpo Asia, che andrà in scena dal 23 al 25 maggio a Singapore, dove si terrà d’ora in poi tutti gli anni dispari. Negli anni pari, invece, si svolgerà ad Hong Kong, assicurando così la sua presenza su un mercato in costante evoluzione. 

Vinexposium trasforma in appuntamento annuale Vinexpo Asia: dal 23 al 25 maggio a Singapore, l’anno prossimo ad Hong Kong

Il gruppo Vinexposium rinforza il suo impegno in Oriente trasformando la propria kermesse principe in un evento annuale. Questa strategia testimonia la volontà del gruppo francese di affermare la propria posizione di leadership nel settore in Asia, offrendo una fiera di qualità che vada incontro alle esigenze dei professionisti che operano nell’ambito del vino e degli spirits.

Forte di 25 anni di presenza nella regione, Vinexpo Asia 2023 a Singapore sarà una première e ha già fatto registrare il tutto esaurito, con l’interezza degli spazi espositivi venduti prima del previsto. 

Vinexposium trasforma in appuntamento annuale Vinexpo Asia: dal 23 al 25 maggio a Singapore, l’anno prossimo la fiera ad Hong Kong.

Sono 1.000 i produttori provenienti da 35 paesi che si preparano a incontrare 8mila visitatori e professionisti provenienti da tutta l’Asia e, in particolar modo, da Singapore, dalla Cina, dalla Corea del Sud, dalla Malesia, dall’Indonesia, dalla Thailandia, dal Vietnam, dal Taiwan e dal Giappone.

Vinexpo Asia proporrà, inoltre, 40 sessioni in seno alla Vinexpo Academy, uno dei programmi più ricchi e prestigiosi al mondo. Le Masterclass, le Grandi Degustazioni e le Conferenze riuniranno esperti internazionali di prim’ordine. 

Tra i 70 nomi che avranno l’onore di animare questi incontri, si possono citare Raimonds Tomsons (Miglior Sommelier del Mondo 2023), Elaine Chukan Brown (scrittrice americana), Evan Goldstein (Master Sommelier) e Mason Ng (Miglior Sommelier ASI Asia & Oceania 2022).

“A brevissimo Vinexpo Asia ritroverà il suo posto in Asia, il semaforo è già sul verde e l’attesa è grande”, sottolinea Rodolphe Lameyse, direttore generale di Vinexposium. 

E conclude:

“Vinexpo Asia continuerà ad aver luogo a Singapore negli anni dispari con l’obiettivo di abbracciare l’insieme dei mercati asiatici e tornerà, negli anni pari, ad Hong Kong, porta di ingresso al mercato cinese”.

“La volontà di rendere Vinexpo Asia annuale con alternanza della sede tra le due città, luoghi determinanti per il mercato asiatico, si inscrive all’interno del dinamismo internazionale dimostrato con successo da Vinexpo nel mondo. Siamo felici di questo ritorno all’appuntamento fisso che è stato lungamente atteso”. 

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER