• Eventi

Brigaldara inaugura la Locanda in Case Vecie 

case vecie

Dello stesso argomento

BANNER

Apre “La Locanda in Case Vecie”, una nuova struttura all’interno dello scrigno vitivinicolo di Brigaldara che promette un’esperienza ospitale unica e indimenticabile, si trova nel comune di Grezzana e sarà pronta ad accogliere gli amanti del vino e del turismo all’aria aperta a partire dal 13 luglio.

In abbinamento all’inaugurazione ci sarà la release di Garda Garganega Picol de Legno, un vino perfetto per le occasioni estive outdoor, disponibile in degustazione solo presso la Locanda.

“Per la nostra famiglia l’inaugurazione della Locanda è un grande passo che darà modo ancora di più di immergersi nella realtà di Brigaldara, ma soprattutto nel microcosmo di Case Vecie. Ci troviamo in una posizione strategica, in grado di far collimare turismo enogastronomico, sportivo e naturalistico, che sono poi anche le nostre passioni; perciò, saremo molto felici di poter condividere tutto questo con i nostri ospiti e di poterli far sentire a casa qui da noi” racconta Stefano Cesari.

Soggiornare nella Locanda di Brigaldara

Immersa nella zona boschiva di Case Vecie, la struttura della Locanda è composta da due appartamenti, uno da 4/6 persone e l’altro da 2/4 persone, dal design essenziale e tradizionale, che richiama l’ambiente circostante. Tra i servizi è presente un’offerta di ristoro, che propone piatti semplici e spuntini, oltre ai diversi percorsi di degustazione per accompagnare gli ospiti alla scoperta dei vini di Brigaldara. 

Per i bike lovers è prevista tutta l’attrezzatura necessaria al ricovero delle bici, oltre alla presenza di numerosi percorsi sportivi praticabili anche a piedi. La Locanda è infatti situata ad un passo dal sentiero naturalistico Val Borago, che permette di compiere un’escursione tra i canyon incisi dall’acqua; si può praticare il percorso escursionistico della Dorsale delle Cinque Valli, che attraversa Valpolicella, Valpantena, Valsquaranto, Val di Mezzane e la Val d’Illasi; il percorso tra Avesa e Vajo Galina dove si possono ammirare i diversi ambiti collinari tra cui uliveti, prati, boschi, fondo Vajo e le dorsali collinari; infine, la vicinanza con Verona, che dista circa 10 km, dà la possibilità di raggiungere la città attraverso i sentieri tra i boschi.

“Vista la vicinanza a Verona ci aspettiamo numerosi arrivi dall’estero, ma per noi sarà anche una possibilità per entrare in contatto con una clientela veronese e dei dintorni che sceglie Case Vecie anche solo per una piccola fuga nel fine settimana. La Locanda vuole essere un luogo intimo ed esclusivo di ritrovo, un vero punto di partenza sia per conoscere più da vicino Brigaldara sia per esplorare questa parte di Veneto.” spiega Lamberto Cesari.

La prenotazione degli appartamenti in Locanda sarà disponibile online prossimamente, direttamente sul sito della Locanda o di Brigaldara. 

Case Vecie 

Case Vecie
Case Vecie

Case Vecie è l’appezzamento da cui parte la scommessa agricola di Brigaldara di creare un ambiente vitato immerso all’interno di un ecosistema di altitudine. Un microcosmo naturale e rurale di 65 ettari, di cui 9 vitati, ubicato sulle alte colline del comune di Grezzana a oltre 450 m.s.l.m. L’area è tornata a vivere alla fine degli anni ’90, mettendo a dimora vigneti in spazi che erano coltivati in passato e via via erano stati lasciati incolti. Qui i filari si alternano ad ampie zone di pascolo, campi coltivati, castagneti, zone boschive ricche di tartufi che dominano incontrastate un paesaggio ricco di biodiversità. 

“Abbiamo voluto abbinare all’inaugurazione una piccola novità enologica, il Garda Garganega Picol de Legno. È un vino dal carattere vivace e spontaneo, con sentori di pesca bianca, mandorla e una bella nota citrica, perfetto per la bella stagione perché richiama le attività conviviali all’aperto e di conseguenza il rimando alla Locanda è immediato, infatti sarà degustabile solo qui.” spiega Antonio Cesari.

Picol de Legno 

Il Garda Garganega Picol de Legno nasce dalla selezione dei grappoli di Garganega più ambrati, derivanti da un vecchio clone caratterizzato dalla lignificazione del picciolo durante il processo di maturazione. La vendemmia tardiva contribuisce poi ad aggiungere struttura al vino, cui segue la macerazione delle bucce e la pressatura soffice del mosto. 

La Garganega viene allevata su Pergola Veronese nei vigneti di Brigaldara, in Valpolicella Classica, su una superficie di circa 1 ha. Le uve vengono vendemmiate manualmente, selezionate in vigneto e poste in cassette da 6kg. Dopo la vendemmia tardiva, avviene la macerazione delle bucce, seguita da pressatura soffice dei grappoli parzialmente congelati. La vinificazione avviene per il 40% in barrique e per il 60% in acciaio.

L’affinamento viene realizzato per un anno in barrique e acciaio, con bâtonnage eseguito due volte al mese.

Si ottiene un vino con aromi di mandorla, vaniglia, pesca bianca e fiori di Garganega. Queste caratteristiche, insieme alla persistente nota citrica al palato, lo rendono un vino perfetto per le calde giornate estive all’aperto. 

banner
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER