• Trade

Luglio in tour negli Stati Uniti per il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg

Dello stesso argomento

BANNER

Luglio mese ricco di appuntamenti per il Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, con le bollicine delle colline Patrimonio Unesco dal 2019 che non vanno in vacanza. Tra gli eventi, a spiccare è il tour negli Stati Uniti, insieme alle 10 aziende Adami, Bellenda, Bortolomiol, Col Sandago, Gemin, Le Colture, Le Manzane, Val D’Oca, Valdo e Villa Sandi, che faranno tappa nelle città di Chicago e New York. Il palinsesto delle attività della trasferta avrà come focus la Denominazione e i suoi valori identitari espressi attraverso il suo territorio e le sue selezioni enologiche. L’attività si svilupperà attraverso l’organizzazione di tre azioni principali: i banchi d’assaggio, le Masterclass ed i momenti educational. Con le colline di Conegliano Valdobbiadene che saranno protagoniste al cuore di Manhattan in vetrina alla Libreria Rizzoli.

Due banchi d’assaggio a Chicago e New York il 17 e 19 luglio per Adami, Bellenda, Bortolomiol, Col Sandago, Gemin, Le Colture, Le Manzane, Val D’Oca, Valdo e Villa Sandi

Al via oggi, 17 luglio, il tour estivo negli Stati Uniti del Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg. Partenza con il primo banco di assaggio che vedrà presenti le aziende partecipanti presso Binny’s Beverage Depot, la più importante catena di Wine – Shop del Midwest con 45 punti vendita nello Stato di Chicago (Illinois), dove 100 operatori e giornalisti potranno degustare i vini proposti da ogni singolo produttore, cogliendone le peculiarità. Questa formula si ripeterà anche il 19 luglio, nella città di New York presso Rizzoli Bookstore, prestigiosa libreria, a due passi dalla Fifth Avenue.

I momenti di degustazione in collettiva si concluderanno con le cene dedicate alla stampa specializzata che si svolgeranno, a Chicago, presso il ristorante Avec, con piatti a cura dello chef Dylan Patel, vincitore della Michelin Bib Gourmand e del JBF Awards, mentre a New York la press dinner si terrà presso il ristorante The Lobster Club, che ospiterà la delegazione di produttori e la stampa per una cena che vedrà l’abbinamento tra i vini della Denominazione e la cucina asiatica. Entrambe le cene saranno precedute da un’introduzione che spiegherà la Denominazione e le sue peculiarità storico-ambientali. 

Luglio in tour negli Stati Uniti per il Conegliano Valdobbiadene: le colline Patrimonio Unesco in vetrina alla libreria Rizzoli a Manhattan.

Luglio in tour negli Stati Uniti per il Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg

Spazio poi alle Masterclass sul Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, organizzate in collaborazione con Wine & Spirits, una delle più autorevoli riviste americane specializzate nell’ambito del vino, che conta oltre 200.000 lettori tra operatori del settore e wine lover, che si svolgeranno a Chicago il 18 luglio e a New York il 20 luglio. 

Entrambi i momenti di approfondimento dedicati alle Selezioni Rive, Cartizze e Sui Lieviti saranno guidati da Stephanie Johnson, Italian Wine Editor della rivista Wine & Spirits, affiancata per l’occasione anche dal direttore del Consorzio, Diego Tomasi, ed indirizzati agli operatori del settore.

Il 20 e il 21 luglio, a New York, ci sarà tempo anche per due momenti educational: rispettivamente 30 studenti dell’International Wine Center, centro specializzato nella formazione nell’ambito del vino di proprietà della Master of Wine Mary Ewing-Mulligan, la prima donna ad ottenere questo prestigioso titolo negli Stati Uniti, assisteranno ad una degustazione guidata da Diego Tomasi, mentre il giorno successivo al centro dell’attenzione sarà lo staff training, per i sommelier e i beverage manager del gruppo di ristoranti Major Food Group.

Luglio in tour negli Stati Uniti per il Conegliano Valdobbiadene: le colline Patrimonio Unesco in vetrina alla libreria Rizzoli a Manhattan.

Le colline Patrimonio Unesco di Conegliano Valdobbiadene in vetrina alla libreria Rizzoli nel cuore di Manhattan

Il Consorzio di Tutela rivolge il suo sguardo anche al consumatore finale e grazie ancora una volta alla collaborazione con la libreria Rizzoli nel cuore di Manhattan: dal 17 luglio sino al 24 luglio le vetrine saranno personalizzate a tema Conegliano Valdobbiadene, con uno schermo che proietterà in loop un video del territorio e delle sue uniche e riconoscibili colline. 

La sera del 19 luglio, all’aperitivo, i clienti della libreria potranno degustare un calice di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg. 

“Il viaggio nelle due città statunitensi da parte del Consorzio di Tutela si inserisce in una logica di continua progressione in valore per la Denominazione: New York resta il centro nevralgico per la comunicazione e il commercio del vino negli Stati Uniti, mentre Chicago è una meta strategica e centrale negli States, dove si prevede in incremento delle vendite nei prossimi anni”, dichiara la presidente Elvira Bortolomiol.

“Gli Stati Uniti restano un importante mercato di riferimento del mondo del vino che per noi conta 3.013.198 bottiglie esportate nel 2022 (+21,1% vs 2021) per un valore di 16.977.793 Euro (+30,8% vs 2021)”.

banner
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER