• Spirits

Colomba Bianca lancia Lavixology: le bollicine Lavì incontrano la Mixology

BANNER

Nasce Lavixology l’ultimo progetto di Colomba Bianca che, grazie a una partnership con il mondo del bartending, strizza l’occhio al sempre più trainante segmento della mixology, puntando sull’energia e sulla freschezza delle sue cinque bollicine monovitigno Lavì, per dare vita ad altrettanti cocktail, ciascuno con la propria personalità. Miscelare lo spumante con ingredienti esotici, creando delle vere e proprie esperienze che conquistano i palati di un numero sempre crescente di giovani consumatori. Un connubio che va alla conquista del mondo dei cocktail, svelando il loro volto più contemporaneo e dinamico. 

Nasce Lavixology l’ultimo progetto di Colomba Bianca che con le sue bollicine Lavì strizza l’occhio al segmento della mixology.

Lavixology: i cinque spumanti dallo spirito siciliano perfetti per la mixology 

Sono cinque spumanti diversi, cinque vitigni che incorporano lo spirito siciliano e che si candidano per rappresentare vitalità e desiderio di condivisione propri del segmento più giovane del mercato. Molteplici appuntamenti in giro per la Sicilia, un programma di serate durante le quali i vini di Colomba Bianca saranno i protagonisti.

Lavì Grillo Extra Dry, già premiato quale miglior Charmat bianco di “Sicilia in Bolle 2023”, Lavì Nerello Mascalese Blanc De Noir Brut, Lavì Rosato Nero D’Avola Extra Dry, Lavì Chardonnay Brut Nature e Lavì Zibibbo Demi Sec sono i cinque spumanti creati da Colomba Bianca e verranno miscelati con ingredienti speciali, creando proposte originali. L’obiettivo è trasformare le vacanze estive dei siciliani in feste eleganti e frizzanti, sfruttando la vivacità delle bollicine. 

“Lavixology è creatività. I nostri spumanti con l’inventiva dei barman sono diventati protagonisti di ricette coinvolgenti ispirate dal mondo della mixology – afferma Dino Taschetta, presidente di Colomba Bianca – riteniamo si possano coinvolgere nuove fette di mercato”. 

Nasce Lavixology l’ultimo progetto di Colomba Bianca che con le sue bollicine Lavì strizza l’occhio al segmento della mixology.

Gli ingredienti che entrano nella composizione dei cocktail non sono difficili da reperire, sono a disposizione di tutti. Il Sicily Blow è una vera esplosione di profumi e colori fatta di limoncello, succo d’arancia e Lavì Zibibbo. Il Fresh75 mixa Gin, sciroppo di lamponi e succo di limone per esaltare il Lavi Blanc de Noir Brut. Queste sono solo due creazioni, ma tante altre ancora sono le ricette possibili.

“Nel corso degli anni sono aumentati i consumatori di aperitivi alcolici (+41%, dati Istat 2022, ndc) – afferma Giuseppe Gambino, direttore vendite e sviluppo commerciale dell’azienda Colomba Bianca – questo è un trend da monitorare con molta attenzione, perché include anche consumi di vino, in particolare spumante mixato”. 

“Si consideri che delle 200 mila bottiglie di spumante che Colomba Bianca produce, la metà è destinata ai Wine bar, alle discoteche e al mondo della notte. Cresce dunque il consumo di cocktail nei quali lo spumante è ingrediente essenziale. Per questo, abbiamo ideato questi cinque cocktail: per promuovere la qualità e la versatilità dello spumante siciliano”.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER