• Eventi

Pompei: il 2 e 3 settembre i vini Fonzone in degustazione nel parco archeologico

BANNER

Durante il Convivium sull’antichità della “vitae” e del vino che si terrà il 2 e 3 settembre presso il Parco Archeologico di Pompei, anche i vini dell’azienda Fonzone di Paternopoli saranno protagonisti nella grande degustazione.

Durante l’evento, Fonzone servirà una selezione di vini che compiono macerazioni in anfora di breve e lunga durata, e in particolare: la Falanghina Le Mattine 2021, il Fiano di Avellino 2021 e Mattoda’ 2019, il nuovo Aglianico in purezza. Inoltre, durante l’evento, l’Ais Campania premierà i vini che, nella guida 2023, hanno ottenuto le 4 viti, tra cui il Taurasi Scorzagalline 2015 di Fonzone. 

Una location straordinaria, Patrimonio Unesco, quella dove avverrà la speciale degustazione, dove illustri relatori racconteranno 8.000 anni di storia della vite e del vino, dalla Georgia alla Campania, ripercorrendo le antiche rotte e sottolineando le affinità e le differenze tra le vinificazioni in anfora praticate nell’ex Paese sovietico e il ritorno in auge di questo antico metodo. 

Fonzone: una storia di famiglia

Appuntamento, dunque, al prossimo weekend del 2 e 3 settembre, al Parco Archeologico di Pompei, per una due giorni di approfondimenti culturali, scientifici ed enogastronomici che aiuteranno a comprendere come si è evoluto il modo di coltivare la vite e di produrre e affinare il vino nei secoli, fino ad arrivare ai giorni nostri. Tra i protagonisti anche Fonzone, grande famiglia del vino campano.

Fondata nel 2005, l’azienda agricola Fonzone Caccese si trova nelle campagne di Paternopoli, uno dei 17 comuni della Docg Taurasi, in provincia di Avellino, nel cuore dell’Irpinia.

Su un colle situato nella sottozona “Campi Taurasini”, sorge una cantina moderna di 2000 mq circondata da vigneti la cui altitudine varia dai 360 ai 430 m/slm. Fonzone produce in tutto 8 etichette con un approccio sostenibile, valorizzando al massimo le varietà autoctone Aglianico, Falanghina, Fiano d’Avellino e Greco di Tufo e puntando su vini sartoriali, piuttosto che sui grandi numeri.

A supportare questa grande famiglia che ha fatto del vino la sua passione, l’enologo consulente di riconosciuta fama Luca D’Attoma.

Il 2 e 3 settembre i vini Fonzone in degustazione nel parco archeologico di Pompei al Convivium sull’antichità della “vitae” e del vino
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER