• Eventi

Il 10 settembre torna con la sesta edizione “Casa Cayega”: la grande festa di Tenuta Carretta

BANNER

Tutto è ormai pronto per Casa Cayega, la grande festa di Tenuta Carretta giunta alla sua sesta edizione in calendario a Piobesi d’Alba domenica 10 settembre, con un programma rinnovato che vedrà il coinvolgimento di tutti i sensi dei partecipanti: gusto, olfatto, tatto, udito e vista. 

Di anno in anno, Casa Cayega riunisce centinaia di appassionati di vino, cibo, attività all’aria aperta e musica, proponendosi ormai come un evento consolidato per il territorio. Tutto nasce nel 2018 per rendere omaggio ad uno dei vini di riferimento per il Roero, vera e propria icona per la cantina.

“Il Roero Arneis Docg Cayega nasce dal desiderio dell’azienda Tenuta Carretta di dare una grande interpretazione delle potenzialità di un vitigno simbolo del territorio, a cui la tenuta di Piobesi d’Alba ha dedicato gran parte dei suoi vigneti, che si estendono ad anfiteatro sulle colline intorno alla cantina”, commenta Giovanni Minetti, direttore generale di Tenuta Carretta. 

“In quest’area, formata da suoli antichi emersi da un mare preistorico, l’Arneis, vitigno autoctono di origini medievali, si esprime in maniera importante, dando vita a un vino ricco, piacevole e vibrante grazie alla complessità minerale e all’intensità dei profumi, un vino bianco completo e adatto ad ogni occasione. Anno dopo anno questo prodotto si è affermato come vino di riferimento per la nostra cantina e uno dei baluardi della denominazione, ed è quindi un dovere, ma soprattutto sempre un piacere celebrarlo durante questa festa”.

Il10 settembre torna con la sesta edizione "Casa Cayega": la grande festa di Tenuta Carretta. Un vero viaggio dei sensi
Roero Arneis Docg Cayega

Casa Cayega: il programma della sesta edizione è un viaggio dei sensi e si parte con “Il Gusto”

Dalle ore 12:30 alle ore 14:30 del 10 settembre, andrà in scena il momento de Il Gusto. Presso l’Osteria La Via del Sale sarà possibile scoprire “Essenze, Aromi e Profumi”, il percorso di degustazione ideato dallo chef Flavio Costa per la grande festa di Casa Cayega.

Flavio Costa, insignito della stella Michelin per il ristorante gastronomico di Tenuta Carretta, il “21.9”, guiderà i propri ospiti attraverso la sua cucina ricca di contaminazioni tra Piemonte (la sua terra adottiva) e Liguria (la sua terra natia), dove la terra incontra il mare. Il menù, consultabile online sul sito di Tenuta Carretta, ha un costo di 42 euro bevande escluse. Posti limitati e prenotazione obbligatoria.

Dalle ore 15:00 alle 16:30 sarà il momento delle degustazioni, precedute da una breve visita guidata della cantina, sono in programma in due diversi momenti della giornata.

La prima, alle 15:00, avrà come filo conduttore proprio il Roero Arneis di casa. “Roero Arneis Cayega – vertical tasting” (25 euro) rappresenta un’opportunità unica per scoprire il fascino dell’evoluzione nel tempo di un vino – a torto – ritenuto da bere soltanto nell’anno successivo alla vendemmia. Un percorso articolato in cinque annate (scelte dal 2014 al 2021) che spiega nei fatti, cioè nel bicchiere, perché nell’Ottocento l’Arneis venisse anche chiamato “Nebbiolo Bianco”.

Il 10 settembre, alle 16:30, sarà invece il momento di “Nebbiolando: alla scoperta dei vini a base nebbiolo di Tenuta Carretta” (30 euro), un vero e proprio percorso di formazione e promozione della conoscenza del nebbiolo in alcune delle sue sfaccettature. Tenuta Carretta è, infatti, una delle pochissime aziende piemontesi (forse l’unica?) ad avere vigneti di proprietà nelle diverse aree di Langhe e Roero atti alla produzione di vini a denominazione di origine figli del nebbiolo (Nebbiolo d’Alba, Roero, Barbaresco, Barolo). Posti limitati (max 30 persone) e prenotazione obbligatoria.

Casa Cayega: il programma continua con i momenti dedicati a Olfatto, Tatto, Udito e Vista

L’Olfatto è la vera novità di questa edizione, e nasce come esperienza di Casa Cayega 2023 ma probabilmente sarà destinata a essere ripetuta nel tempo diventando un punto fisso nel percorso di visita alla cantina.

Dalle 15.00 alle 18.00 una esperienza olfattiva articolata in un percorso realizzato nella bottaia e che prevede il riconoscimento degli aromi distintivi e caratteristici di tre vini dell’azienda: il Roero Arneis Cayega, il Barolo Cannubi e il Barbera d’Alba Bric Quercia. “Le identità olfattive dei vini di Tenuta Carretta” si presenta quindi come un inedito percorso multisensoriale che evidenzia e ribadisce l’importanza dell’associazione di vini e aromi. L’accesso è libero previa prenotazione.

Dalle 15.00 alle 18.00 arriva poi il momento de Il Tatto. La sesta edizione della grande festa di Casa Cayega è per tutte le età. Infatti, anche i bambini potranno dare spazio alla loro immaginazione con giochi di intrattenimento e animazioni.

Le colline del Roero continuano ad animarsi dando vita al momento dell’Udito, che all’ora del tramonto farà vivere l’Happy Cayega Hour. Infatti, dalle 18:00 alle 24:00 il programma prevede musica live con Noah Waldorf, accompagnato dalla immancabile Roero Arneis Cayega 2022 e dai piatti di Flavio Costa pensati per questo momento conviviale.

Dalle 12.30 alle 24.00 La Vista sarà appagata durante l’intera giornata dall’incomparabile cornice dei vigneti, della corte e dei percorsi in cantina di Tenuta Carretta.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER