https://www.masottina.it/
  • Collection

Il 25 settembre torna la terza edizione di “Oltrepò – Terra di Pinot Nero: un territorio, un vitigno, due eccellenze” 

Dello stesso argomento

BANNER

All’Antica Tenuta Pegazzera di Casteggio (Pavia) fervono i preparativi per la terza edizione di “Oltrepò – Terra di Pinot Nero, un territorio, un vitigno, due eccellenze”, in programma per lunedì 25 settembre. L’appuntamento, nato da un gruppo di cantine virtuose del territorio, organizzato dal Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese, vedrà quest’anno coinvolte 34 aziende che porteranno in degustazione a giornalisti e operatori del settore le loro espressioni di Pinot Nero, declinato in Oltrepò Pavese Metodo Classico Docg e Pinot nero dell’Oltrepò Pavese Doc.

Il 25 settembre torna la terza edizione di “Oltrepò - Terra di Pinot Nero: un territorio, un vitigno, due eccellenze” Degustazioni.

“L’unione e la condivisione di intenti sono il punto di partenza per questo importante evento del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese e siamo felici di vedere in questa terza edizione una partecipazione molto estesa di tutta la filiera: dalle piccole alle medie aziende, fino alle due grandi cooperative del territorio”, spiega il Direttore Carlo Veronese. 

“Nell’Oltrepò si produce il 75% del Pinot Nero italiano ed è una tra le aree più importanti a livello mondiale. Questo appuntamento è diventato un momento fondamentale per fare insieme il punto su due denominazioni cardine, in forte crescita sia qualitativa che numerica”.

Carlo Veronese

Oltrepò – Terra di Pinot Nero: due Masterclass in compagnia di Jacopo Cossater e Filippo Bartolotta

Durante l’evento, organizzato dal Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese, le cantine presenteranno le loro eccellenze durante un Walk Around Tasting rivolto a ristoratori, enotecari, agenti e sommelier, oltre ad un parterre di giornalisti nazionali e internazionali.

Una selezione di etichette saranno inoltre presentate nel corso di due masterclass di approfondimento condotte da due comunicatori del vino: Jacopo Cossater per la degustazione dedicata all’Oltrepò Pavese Metodo Classico Docg, e Filippo Bartolotta per quella rivolta al Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese Doc.

Conclude Veronese:

“Oltrepò Terra di Pinot Nero si colloca al termine di un anno fondamentale per la comunicazione, che ha visto il Consorzio impegnato per la valorizzazione delle denominazioni del territorio attraverso numerosi progetti. Questa manifestazione è cofinanziata dal PSR Regione Lombardia”.

Le cantine partecipanti alla terza edizione di Oltrepò Terra di Pinot Nero sono: Alessio Brandolini, Berté & Cordini, Bosco Longhino, Bruno Verdi, Cà del Gè, Cà di Frara, Calatroni, Castello di Cigognola, Castello di Luzzano, Cavallotti, Conte Vistarino, Cordero San Giorgio, Riccagioia – ERSAF Regione Lombardia, Fiamberti Giulio, Finigeto, Frecciarossa, Giorgi, La Genisia, La Piotta,  La Travaglina, Lefiole, Manuelina, Marchese Adorno, Montelio, Oltrenero, Pietro Torti, Prime Alture, Quaquarini, Tenuta Mazzolino, Terre Bentivoglio, Terre d’Oltrepò – La Versa, Torre degli Alberi, Torti l’Eleganza del Vino, Travaglino. 

È possibile accreditarsi all’evento sul sito ufficiale della manifestazione. 

banner
BANNER
BANNER
banner
BANNER