• Spirits

Pasquale Russo del team Meregalli Spirits vince la finale di Baritalia 2023 con Rhum Clément

Dello stesso argomento

BANNER

Pasquale Russo bartender della squadra di Meregalli Spirits, promosso da Rhum Clément, è il vincitore assoluto della finale di Baritalia 2023. Con il suo Honey conquista anche un riconoscimento per il drink più sostenibile tra quelli presentati in finale: la menzione speciale A drink for the Planet. Il cocktail a base di Rhum Clément Canne Bleue prende il nome dagli ingredienti utilizzati per creare il drink: cera d’api, polline, propoli.

Baritalia 2023 i numeri del contest dedicato alla miscelazione

Giunto all’ottava edizione, Baritalia è evento itinerante dedicato alla miscelazione. Sostenibilità protagonista dell’edizione 2023, che oltre ogni moda si riconferma la tendenza consolidata della bar industry, alla quale nessuno si può più sottrarre.

Il 13 novembre scorso si è svolta a Cannes la finale di Baritalia Lab, l’ultima di 5 tappe che ha visto professionisti del bancone sfidarsi nella preparazione di cocktail sostenibili: riduzione degli sprechi, stagionalità, territorialità sono le linee guida del tema A Drink for the Planet che ha pilotato l’ottava e ultima edizione della competizione.

65 i bartender impegnati ad aggiudicarsi la finale promossi dalle aziende sponsor. 5 le tappe palcoscenico della sfida: Napoli, Genova, Livorno, Brescia e quella finale di Cannes nell’incantevole cornice della Costa Azzurra. Questi i numeri del contest.

La giuria d’onore che ha affiancato i giudici delle aziende partner è formata da 6 big della miscelazione e della bar industry made in Italy:

  • Emanuele Balestra primo barman dell’Hotel Barrière Le Majestic di Cannes;
  • Federico Diddi del Sal8 agricolo di San Vincenzo (Livorno);
  • Lucian Bucur responsabile del Percento Lab di Milano;
  • Luca Coslovich ambasciatore del savoir-faire italiano nel mondo, insignito dell’Order of Merit e attualmente bar manager del Casinò di Monte Carlo;
  • Danilo Bellucci Cavaliere della Repubblica e Cavaliere Ufficiale, “libero comunicatore” nel mondo del food & beverage e organizzatore di alcuni dei grandi eventi del settore come Lady Drink, Challenge on Ice, 110 e Lode e Order of Merit;
  • Giorgio Rocchino fondatore di LCM Academy, società che offre alta formazione nell’ambito mixology e distribuisce top brand italiani del beverage al mondo dello yachting e dell’hotellerie luxury;

La classifica assoluta è stata stilata dai giudici d’onore e viene riutilizzata per nominare il vincitore di ogni team sommando il voto ottenuto a quello del giudice di squadra: Michele Picone e Giovanni Liuzzi per Meregalli Spirits.

Pasquale Russo del team Meregalli Spirits vince la finale di Baritalia 2023 con Honey, il cocktail a base di Rhum Clément Canne Bleue.

Honey, il cocktail a base di Rhum Clément Canne Bleue vincente: la ricetta di Pasquale Russo del team Meregalli Spirits

Ecco la ricetta del cocktail Honey che si è aggiudicata la palma come miglior drink del 2023:

  • 45 ml Rhum Clément Canne Bleue
  • 2 dash Amaro
  • 50 ml cordiale alla camomilla e polline home made
  • 3 gocce salamoia di propoli

Tecnica stir & strain: versare gli ingredienti nel mixing tin, raffreddare con ghiaccio. Filtrare in bicchiere di cera d’api su cubo di ghiaccio e guarnire con fiore edule.

Pasquale Russo del team Meregalli Spirits vince la finale di Baritalia 2023 con Honey, il cocktail a base di Rhum Clément Canne Bleue.
banner
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER