• Trade

Astoria prende il volo con 200mila bottiglie di Valdobbiadene Docg a bordo degli aerei Cathay Pacific Airlines 

Dello stesso argomento

BANNER

Astoria Wines prende il volo in Asia e decolla con la compagnia di bandiera di Hong Kong. L’azienda trevigiana ha infatti siglato un accordo con la Cathay Pacific Airlines per la fornitura dello spumante delle colline di Valdobbiadene, Patrimonio Unesco. Per i prossimi sei mesi il Prosecco Docg Valdobbiadene Extra Dry Astoria sarà infatti servito nella classe Premium Economy in ogni volo di linea della compagnia.  

“L’accordo è nato da un incontro all’ultimo Vinexpo di Singapore, nel giro di pochi mesi abbiamo organizzato la fornitura di 200mila bottiglie di Valdobbiadene Docg”, sottolinea Filippo Polegato, amministratore delegato di Astoria. 

“È la prima volta che Cathay sceglie il Prosecco Docg. Cercavano un vino riconosciuto a livello internazionale, adatto a una platea molto ampia e variegata come quella dei propri clienti, ma in linea con l’alta qualità del loro servizio: Cathay, anche quest’anno, è nella top 10 delle migliori compagnie aeree al mondo. Anche per questo abbiamo cercato fortemente un accordo sul Prosecco Docg, fondamentale per far capire al consumatore mondiale il territorio del Conegliano-Valdobbiadene”. 

Astoria Wines rafforza il presidio del mercato asiatico: il suo Valdobbiadene Docg sui voli Cathay Pacific Airlines

Si rafforza, dunque, il presidio di Astoria Wines del mercato asiatico, sbocco sempre più decisivo per il vino italiano e dove negli ultimi 15 anni il Prosecco è cresciuto molto. L’azienda trevigiana è presente in Oriente da oltre 20 anni.

“Ci sono Paesi dove il mercato è maturo, come il Giappone, dove il consumatore è già più orientato al Prosecco Brut. Qui abbiamo notato che, superata la diffidenza iniziale, se ti mostri un partner corretto ed affidabile sia nella qualità che nel servizio riesci a creare rapporti duraturi: ci sono clienti giapponesi che hanno iniziato ad acquistare da noi 20 anni fa e continuano ancora oggi”, prosegue Filippo Polegato. 

“Poi ci sono tanti altri Paesi che si sono avvicinati più di recente, oggi lavoriamo con Hong Kong, Singapore, Thailandia, Corea del Sud. Nel 2022 abbiamo tagliato il traguardo delle 800mila bottiglie.”

Astoria prende il volo nel mercato Asia con 200mila bottiglie di Prosecco Valdobbiadene Docg a bordo degli aerei Cathay Pacific Airlines.

Il Made in Italy rimane un elemento distintivo di grande valore e le fiere di settore, in primis appunto il Vinexpo Asia che da quest’anno si alterna tra Singapore e Hong Kong, mantengono un ruolo importante per intercettare nuove opportunità.  

Conclude Polegato: 

“Proprio grazie a Vinexpo quest’anno abbiamo potenziato ulteriormente la nostra presenza iniziando ad esportare in Laos, Mongolia, Myanmar e Filippine. L’unica nota dolente è il mercato cinese dove abbiamo difficoltà a trovare partner, ma è un mercato dal grandissimo potenziale, come tutto il continente”.

banner
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER