• Trade

Due verticali per Natale: i cofanetti di Graziano Prà con sei annate di Ripasso e Amarone

Dello stesso argomento

BANNER

Rosso Natale in casa Graziano Prà. In occasione delle festività il vignaiolo di Monteforte d’Alpone presenta due cofanetti speciali che contengono una verticale di sei annate dei suoi grandi vini rossi: il Valpolicella Ripasso Superiore Doc e l’Amarone della Valpolicella Docg.

Da uve coltivate a quasi 500m di quota in vigneti che guardano la Lessinia e il Monte Carega, le due etichette sono la perfetta espressione dell’eleganza, della pulizia e della longevità che Graziano Prà, storico bianchista del Soave, ricerca in tutti i suoi vini, anche nei rossi della linea Morandina.

Due verticali per Natale: i cofanetti di Graziano Prà con sei annate di Ripasso e Amarone. perfetta espressione dell’eleganza

Ecco quindi che per questo Natale nei cofanetti troverete: Il Valpolicella Ripasso Superiore Doc, disponibile nella verticale con le annate dalla 2009 alla 2014, ha la struttura di un vino dal carattere internazionale, che viene ripassato sulle vinacce di Amarone: vino di sostanza, ma con una bella spinta sapida che lo rende fresco e particolarmente apprezzato.

L’Amarone della Valpolicella Docg invece è un grande vino che presenta con un colore rosso rubino, profumi intensi e complessi e sentori di prugna, cacao amaro e liquirizia. L’inusuale altitudine e la vena calcarea del terreno dove nascono le uve gli conferiscono una freschezza finale che garantisce interessanti evoluzioni. È potenza bilanciata da eleganza, che nel cofanetto è disponibile con le annate dalla 2011 alla 2017 – ad esclusione della 2014 quando non è stato prodotto.

Alla scoperta dell’azienda Graziano Prà

L’azienda Graziano Prà è la somma delle scelte lungimiranti del suo vignaiolo, che da sempre ha messo al centro del suo lavoro la valorizzazione del territorio in cui nasce. L’azienda conta quaranta ettari vitati nelle colline del Soave, con suoli di origine vulcanica, e otto ettari in quelle della Valpolicella, dove alleva vigneti a 500m di quota, su un terreno composto da suolo calcareo e in un’area caratterizzato da grandi escursioni termiche, influenzata dalle correnti fredde dei Monti Lessini e del Monte Carega. Pioniere per l’uso del tappo a vite in Italia e fondatore del gruppo Gli Svitati, Graziano Prà produce oggi cinque etichette provenienti dai terreni del Soave, Otto, Staforte, Monte Grande, Colle Sant’Antonio e Passito Bianco delle Fontane, e la linea Morandina dai vigneti in Valpolicella, con i rossi Valpolicella, Ripasso e Amarone della Valpolicella.

banner
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER