• Collection

Grande Cuvée Kermesse 2020 Elena Walch: il vino delle “allegre baldorie”

Dello stesso argomento

BANNER

Una festa in bottiglia: fin da un nome, legato alla parola tedesca “Kirmes”, che evoca ritrovi popolari attorno alla tavola e allegre baldorie. La Grande Cuvée Kermesse 2020 Elena Walch si fa così, calice dopo calice, la chiave di accesso a un’esperienza di gioia e condivisione, in cui ogni sorso è un invito a celebrare. Non c’è etichetta migliore, dunque, per brindare al via del 2024 di questo blend dall’Alto Adige di Merlot, Lagrein, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot e Syrah.

Una sinfonia di emozioni nel segno di Merlot, Lagrein, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot e Syrah

Nel cuore dell’inverno, quando il gelo avvolge la terra in un freddo abbraccio e le cene festose scaldano le case, il vino diventa il protagonista di una sinfonia di emozioni. 

In questo scenario, la Grande Cuvée Kermesse 2020 di Elena Walch si erge come una sinfonia di emozioni racchiuse in ogni bottiglia. 

Nato come il “fratello” rosso dell’affermata icona bianca “Beyond the Clouds“, questo vino distintivo è una vera e propria poesia gustativa che invita a immergersi nell’atmosfera festosa e avvolgente di questa stagione. 

Per una cuvée straordinaria, connubio di Merlot, Lagrein, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot e Syrah che contribuiscono armoniosamente in parti quasi uguali al blend: circa il 20% ciascuno. 

Grande Cuvée Kermesse 2020 Elena Walch: il vino delle “allegre baldorie” blend di Merlot, Lagrein, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot e Syrah.
Elena, Karoline e Julia Walch

Grande Cuvée Kermesse 2020 Elena Walch: un’ode alla tipicità altoatesina in ogni sorso

È una composizione, quella di Grande Cuvée Kermesse 2020 Elena Walch, che regala al vino una complessità avvincente, in cui ogni varietà dona il proprio carattere distintivo, creando un’esperienza degustativa ricca e appagante.  

Dall’intenso color porpora, al primo sorso questo rosso rivela un bouquet di aromi che evocano il calore del camino e la dolcezza delle serate invernali. Le note di frutti di bosco a bacca rossa e fichi secchi si intrecciano come danzatori in una sala elegante, mentre sentori di spezie, tabacco leggermente tostato, pepe e cioccolato aggiungono un tocco avvolgente al palato. 

È come partecipare a una festa invernale in cui ogni sorso è un invito a esplorare nuove sfumature di piacere.  

La vendemmia 2020 è culminata in bianchi vibranti e aromatici e rossi strutturati: un’ode alla tipicità altoatesina in ogni sorso. E in bocca, Grande Cuvée Kermesse 2020 Elena Walch rivela proprio la sua forte struttura tannica, la sua sapidità armoniosa e una freschezza finale. Ideale servito ad una temperatura di 16°C, si abbina magnificamente a secondi piatti di selvaggina in umido.  

banner
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER