• Collection

Tenuta Mazzolino: il nuovo Pinot Nero in limited edition Henry 2017

Dello stesso argomento

BANNER

Un Pinot Nero per soli intenditori. Direttamente dal cuore di una delle tenute simbolo in Oltrepò Pavese per il vitigno. Il 2024 di Tenuta Mazzolino si apre con il debutto di Henry 2017, etichetta limited edition prodotta in sole 495 bottiglie, frutto dell’unica vigna che guarda a Est. Un progetto visionario che affonda le radici alla fine degli anni ’90, con barbatelle arrivate direttamente dalla Borgogna, e che porta a compimento il sogno del nonno di Francesca Seralvo, terza generazione che tiene oggi le redini della cantina di Corvino San Quirico.

Henry 2017: un nuovo Pinot Nero in limited edition per Tenuta Mazzolino

Nel 2024, cresce in numero la famiglia enoica di Tenuta Mazzolino: debutta Henry 2017, una limited edition di Pinot Nero che incarna l’anima la passione della cantina stessa. 

Henry è il risultato di un progetto visionario che rimanda alla fine degli anni ‘90. “Nasce da un’idea audace e dall’approccio visionario di mio nonno e del nostro enologo greco-francese Kyriakos Kynigopoulos”, spiega Francesca Seralvo oggi alla guida della cantina. “Nel 1999, quando già si intuiva l’impatto del riscaldamento globale sul mondo del vino, decidono di investire su una vigna che guarda dal lato opposto delle altre, ovvero verso Est”. 

Questi due ettari vengono suddivisi in quattro quadranti e in ciascuno vengono piantate barbatelle provenienti direttamente dalla Borgogna che rappresentano quattro cloni tradizionalissimi. 

“Nel 2017 – annata con condizioni meteorologiche eccezionalmente calde – la vigna è ormai maggiorenne e i tempi sono maturi per un primo assaggio”, continua la terza generazione della della cantina di Corvino San Quirico. 

“Abbiamo selezionato la porzione di vigna più interessante, basata sul clone 115 in purezza. Risultato? Grandi potenzialità, ma aveva bisogno di più tempo”. 

Un’attesa, questa da una vigna austera e un vitigno difficile, che oggi è premiata.

Debutta quest’anno Henry 2017, una produzione unica e rara: un’edizione limitata di sole 495 bottiglie, ciascuna numerata.

“Ogni etichetta diversa dall’altra”, rivela Francesca Seralvo. “L’etichetta è infatti impreziosita da immagini di Henry sempre differenti”. 

Ma chi è Henry? “È il nostro iconico asino, la nostra mascotte, che simboleggia l’autenticità e la tradizione della nostra tenuta”, risponde la titolare di Tenuta Mazzolino. 

Un animale curioso, fedele e intelligente, a dispetto della nomea. E che nelle etichette di Tenuta Mazzolino sfoggia 495 look differenti del proprio manto. 

“Un modo per rendere ancora più uniche le bottiglie del nostro super cru”, conclude Francesca. 

Henry 2017 Tenuta Mazzolino è disponibile esclusivamente in cofanetto in legno contenente tre bottiglie, per veri collezionisti e intenditori di Pinot Nero. 

banner
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER