• Eventi

Torna il Premio Collio: appuntamento il 1° giugno 2024

BANNER

In occasione dell’anniversario per i 60 anni dalla nascita del Consorzio Tutela Vini ritorna anche il Premio Collio. Giunto alla sua 17esima edizione, è dedicato al Conte Sigismondo Douglas Attems di Petzenstein, primo presidente dell’ente e colui che ha avuto la lungimiranza di riunire i produttori della vocata area friulana nella prima forma consortile. Appuntamento il 1° giugno 2024, dove i riconoscimenti ai vincitori saranno conferiti nel corso di una cerimonia in occasione dei festeggiamenti per il traguardo dei 60 anni.

Come partecipare alla 17esima edizione del Premio Collio: i vincitori annunciati alla festa per i 60 anni del Consorzio

Il Consorzio Tutela Vini Collio, in collaborazione con l’Università degli Studi di Udine, il Mib Trieste School of Management e l’Arga Friuli Venezia-Giulia, istituisce la 17esima edizione del Premio Collio.

Il riconoscimento è dedicato al Conte Sigismondo Douglas Attems di Petzenstein, primo presidente e colui che ha avuto la lungimiranza di riunire i produttori del Collio nella prima forma consortile.

Articolato in quattro sezioni – miglior tesi di laurea triennale o magistrale, miglior dottorato di ricerca, miglior articolo giornalistico divulgativo italiano e miglior articolo giornalistico divulgativo straniero –, il Premio Collio conferisce una ricompensa in denaro e intende valorizzare, incentivare e premiare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nei settori della viticoltura, dell’enologia e della valorizzazione della Denominazione e del territorio del Collio. 

Costituisce titolo preferenziale nella valutazione degli elaborati la trattazione di argomenti relativi alla ricerca viticola o enologica sui vitigni o i vini bianchi, la loro promozione e comunicazione, nonché le tematiche relative alla valorizzazione dei territori vinicoli, con peculiare riferimento e attenzione alle aree collinari del Friuli Venezia-Giulia e in particolare della denominazione Collio.

Come partecipare alla 17esima edizione del Premio Collio: i vincitori annunciati alla festa per i 60 anni del Consorzio il 1° giugno 2024.

La commissione giudicatrice è composta dal presidente del Corso di Laurea triennale in Viticoltura ed Enologia e dal presidente del Corso di Laurea Magistrale in Viticoltura, Enologia e Mercati vitivinicoli dell’Università di Udine, dal direttore accademico dell’area Wine Business di Mib Trieste School of Management di Trieste, dal presidente dell’Associazione Regionale dei Giornalisti Agricoli, Agroalimentari, Ambientali e del Territorio del Friuli Venezia-Giulia o suo delegato, dal vicepresidente del Consorzio Tutela Vini Collio.

“Promuoviamo con piacere questa nuova edizione del Premio Collio”, commenta la direttrice del Consorzio Tutela Vini Collio, Lavinia Zamaro. “Riproponiamo il bando dopo una pausa dal 2019 a causa del Covid e ripresentiamo il Premio proprio in occasione dell’anniversario del nostro Consorzio, incentivando ancora di più la valorizzazione dei nostri vini e del territorio”.

I premi saranno conferiti il 1° giugno 2024, nel corso di una cerimonia in occasione dei festeggiamenti per l’anniversario dei 60 anni dalla fondazione del Consorzio Tutela Vini Collio.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER